CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Bardi: ricordato l'eccidio dell'appuntato Milani

Bardi: ricordato l'eccidio dell'appuntato Milani

21 Nov 2010

Nel 31esimo anniversario della morte del militare

Un’emozionante cerimonia, per non dimenticare, a 31 anni di distanza, l’uccisione dell’appuntato Luciano Milani. Nella mattinata di eri, a Bardi, è stato infatti ricordato il militare, barbaramente ucciso, a soli 39 anni, da un terrorista che, poco prima aveva compiuto, con un complice, una rapina alla filiale di una banca del capoluogo della Valceno. Alla cerimonia erano presenti la vedova , Maria Ferrari, ed una delle figlie dell’appuntato, Anna. Assente il sindaco, è stato l’assessore Luigi Boccacci a tenere un sentito discorso, nel quale ha rivolto un commosso pensiero ai familiari del graduato, sottolineando la gratitudine della popolazione di Bardi nei  confronti loro e dell’Arma dei Carabinieri, verso la quale ha ribadito l’incondizionata stima e l’altissima fiducia nutrita. Il comandante della Compagnia Carabinieri di Borgotaro, il Cap.itano Giuseppe Marletta, anche in rappresentanza del Comandante Provinciale di Parma, il Colonnello Paolo Cerruti, ha ringraziato l’assessore per le pregevoli parole di stima, le autorità, la popolazione presente e, soprattutto, i congiunti della vittima, ai quali ha rivolto un commosso saluto, evidenziando l’incondizionata abnegazione e la dedizione in favore della comunità in cui il graduato viveva, con la moglie e due bimbe di 2 anni e 2 mesi, per la quale è divenuto un chiaro modello da imitare, sottolineando, inoltre, la sua condotta quale raro esempio di virtù militare, ed altissimo senso del dovere, spinta fino al punto di sacrificare la propria vita per l'affermazione della legalità ed il contrasto alla violenza, dicendosi certo che il sacrificio dell’appuntato Milani rappresenterà sempre un esempio di altissimi valori per le nuove generazioni. Alla cerimonia hanno presenziato anche il comandante del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia, Paolo Alberto Scanu, con un equipaggio, tutti i carabinieri in servizio a Bardi e Varsi, diversi militari in congedo, tra i quali alcuni prestarono servizio con l’appuntato, autorità religiose, personale del Corpo Forestale dello Stato e parte della popolazione di Bardi. Al termine il parroco, don Luigi Pini, ha impartito la benedizione e si è poi proceduto alla deposizione di corone di fiori in via Arandora Star, all’esterno del parco intitolato al graduato, ed in località “Ponte Raffi”, dove Milani fu barbaramente ucciso. Fatto che è stato brevemente rievocato e che ha visto, in tutta la cerimonia, sicuramente il momento più commovente e partecipato.  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto