CONSIGLI PER GLI ACQUISTI




Commenti


NOME

CITTA'

EMAIL

COMMENTO



Acconsento al trattamento dei dati
Non acconsento


Patrizia brogati - Borgo val di taro (Lunedì 31 Ottobre 2016)

Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (Sabato 16 Gennaio 2016)

BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (Lunedì 23 Febbraio 2015)

Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?

john Sabini - Parma (Giovedì 18 Dicembre 2014)

CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

Mara - Parma (Lunedì 10 Novembre 2014)

Cioè, il Diego Rossi non vede la discarica o non sa come giustificare che non ha dato ordine di pulirla? Eppoi la Provincia dice cose inesatte stando al filmato si vede bene che l'acqua passava sotto il primo ponte e trovava intoppo nel secondo! Poi sempre il Sperpagli dice che il livello era di 3 mt! Considerato 2 metri fino al livello della strada vuole dire che un metro d'acqua è entrata in galleria e senza lasciare traccia sulle pareti? Ma che buffone che è.... Nella foto della galleria si vedono quei 15-20 centimetri di fango....

lorenzo delnevo - Borgotaro (Lunedì 03 Novembre 2014)

Gentile emittente vorrei attirare la vs.attenzione su quanto segue:
Mi è capitato recentemente di trovarmi in stazione all'arrivo del treno .Ebbene nonostante l'altoparlante invitasse i passeggeri a servirsi del sottopassaggio ,la quasi totalità dei viaggiatori attraversava i binari . Ancor più grave poi aver notato che un genitore accompagnava un figlio poco più che minore. Si parla tanto di rispetto delle regole, di legalità ecc.ecc. ma è mai possibile che non ci sia mai nessun controllo per farle rispettare . Se l'incolumità delle persone è messa così a rischio da una maleducazione diffusa ce la caviamo con un alzata di spalle. Cordialità Loris Delnevo

john Sabini - Parma (Mercoledì 29 Ottobre 2014)

Queste poche parole le scrivo per te SINDACO LUIGI LUCCHI: Ho' vissuto in Italia abbastanza tempo per conoscere," CHI SIAMO NOI". Siamo molto complessi, forse piu' di qualsiasi altro popolo. Sara' anche giusto, per la nostra grande e lunga storia di cultura. Questo e' anche quello che ci rende cosi anomali. Da' una parte facciamo di tutto per aiutare gli altri ,e poi fregarsene ( ho peggio ) della nostra gente... Ho sempre detto questo," La differenza fra' L'italia e la USA e' che, la USA se la prende con il mondo ( CIOE' LORO VANNO DOVE VOGLIONO, CI PORTANO LE GUERRE, E SI IMPADRONISCONO DELLE LORO RISORSE ) L'ITALIA, invece, se la prende con il suo popolo . La nostra complesita' e' anche dovuta dai sbagli della chiesa. La chiesa ci ha spaventato talmente tanto che abbiamo paura della nostra ombra. Solo ultimamente (60 anni ) siamo usciti fuori dal guscio, forse non ci ha migliorato, ma al meno quelli come," MASSIMO COPPO, E MARCELLO EZICHIELE CIAI", NON SONO STATI MESSI AL ROGO COME NEL PASSATO.(> YOUTUBE>> MASSIMO COPPO<> E<> MARCELLO EZICHIELE CIAI<> I NOSTRI GRANDI DI OGGI). Certo che nella nostra liberazione ci siamo troppi COROTTI e forse non siamo mai stati cosi schiavi.> Uno dei nostri grandi scrittori disse,"UOMO D'OCIDENTE,"SI", PARLA TE' PER QUANTO E' INUTILE. MALEDIZIONE E' DI ESSERTI FATTO COSI GRANDE, TE' MERCANTE DI NUOVE SCHIAVITU'. ORA PUOI BRINDARE ALLA FINE, ORMAI CERTA, SENZA PIU' POTERTI LAVARE LE MANI, PERCHE' IL CATTINO D'ORO CHE VOLEVI E' PIENO DI SANGUE". E cosi abbiamo perso anche questa oportunita'... CARO LUIGI LUCCHI: PER UNO COME ME' CHE HA' LOTTATO DENTE E CHIODO PER DIFENDERE I DIRITTI DEGLI ITALIANI DALLE DISCRIMINAZIONI IN USA, NON SAI QUANTO TI AMO E QUANTO SONO ORGOGLIOSO DI TE. SEI UN VERO UOMO, DEGNO DI DARE LA VITA PER UNO COME TE. Pur troppo siamo un paese di molti codardi senza spina d'orsale, e la lotta all'onesta viene fatta da pochi. L'oposto di te sono ," CARLO E PIERLUIGI"... In fine, ti auguro tanto bene e le nostre preghiere e lode sono sempre per te... PACE E BENE. John Sabini PS. ITALIANI: LUIGI LUCCHI DEVE VINCERE, per il bene comune e per il bene DELL'ITALIA

Johnk644 - uetyopot (Sabato 06 Settembre 2014)

Very good blog post.Really thank you! Fantastic. cedkgkcfaege

Johna511 - uetyopot (Sabato 06 Settembre 2014)

Hello there, I discovered your website by the use of Google while looking for a related subject, your web site came up, it seems good. I have bookmarked it in my google bookmarks. fdcadaakbgke

tiziana - Borgotaro (Sabato 26 Aprile 2014)

La bravura dei medici di Ortopedia ormai credo sia evidente a tutti. Mi piace, però, riportarvi quanto la mia mamma, prossima agli 80, ha esclamato l'altra sera, vedendo in televisione il dr Cepparulo. Lo ha detto in dialetto, lo scrivo in italiano: “Un sorriso e la gentilezza di questo dottore hanno fatto più di tanti antidolorifici”! A riprova che l'umanità lenisce i dolori e aiuta a sopportare situazioni difficili, più che mai in un contesto ospedaliero. Gentilezza ed educazione che ho riscontrato, ad onor del vero, anche nel dottor Alberto Guardoli, un altro professionista che, in quanto ad umanità, non ha nulla da invidiare a nessuno.

Grazie per l'ospitalità
Tiziana P.
Borgotaro

Elsa Molinari - Borgotaro (Martedì 22 Aprile 2014)

I miei complimenti al dottor Gennaro Fiorentino. Ho sentito in tv che
è un valido professionista, affermato e conosciuto non solo fuori dal nostro territorio, ma anche all’estero. Spero vivamente che il nostro ospedale non se lo faccia scappare e con lui anche gli altri ortopedici. Non sarebbe la prima volta, ma sarebbe davvero assurdo. Ma visti alcuni precedenti….
Elsa Borgotaro

john Sabini - Albareto Parma (Sabato 19 Aprile 2014)

Costantino Monteverdi: Dispiace che non ti candidi come sindaco di Bedonia. Qualsiasi persona che si candida sara' meglio di berni

Gianni - Varsi (Sabato 19 Aprile 2014)

Noto con piacere che ultimamente dedicate spazio al reparto di Ortopedia dell’
ospedale di Borgotaro, tenendoci aggiornati sui professionisti che lavorano al
suo interno. Sia personalmente che a livello di familiari e conoscenti ho avuto
a che fare con questi medici e, sinceramente, non saprei trovare una pecca in
qualcuno di loro. Veri professionisti e in più umani e gentili, sono convinto
che trovare medici di questo livello in un altro ospedale sia difficile. E
sorprende che un tale livello di professionalità sia concentrato in un piccolo
ospedale di montagna, che spesso arriva alle cronache per il pericolo di
chiusura, piuttosto che per i professionisti che vi operano. Sapere che
arrivano persone da tutta Italia per farsi operare qui ti fa sentire orgoglioso
e allo stesso tempo ti fa arrabbiare chi invece se ne va da un’altra parte,
perché per partito preso questo ospedale non gli da fiducia. E chissà, magari
davvero tanti non sanno che qui lavorano dei bravi medici come questi. E così
ben vengano i vostri servizi, che spero continuerete a fare, grazie ai quali
conosciamo e scopriamo questa realtà.
Gianni Varsi

John Sabini - Albareto (Venerdì 28 Marzo 2014)

GRANDISSIMO SINDACO LUIGI LUCCHI: UNA STELLA IN UN PAESE DI RASEGNATI SENZA SPINA D'ORSALE, CHE HANNO PAURA DELLA LORO OMBRA... TU SEI IL NOSTRO AMATO E VERO ITALIANO... PACE E BENE... PS DEVI VINCERE.

una telespettatrice - bedonia (Martedì 25 Marzo 2014)

Visitando il sito della valtaro, ho notato che da un po' di tempo la rubrica "vendo offro" non è attiva. Qualche persona mi sa rispondere?

telespettatrice - albareto (Giovedì 06 Marzo 2014)

Buongiorno signora Maggioni, le scrivo dopo aver visto il suo servizio sul reparto di ortopedia del nostro ospedale. Intanto le faccio i complimenti per la sua professionalità ed imparzialità… non certo comuni al giorno d’oggi. La seguo sempre con grande interesse. Venendo al servizio, sono rimasta piacevolmente soddisfatta di vedere, finalmente, qualcosa del nostro territorio che funziona, riconosciuto, e che non sia il solito fungo porcino, le vallate e le castagne. Belli e buoni, per carità! Ho avuto modo di venire a contatto con questo reparto per poco tempo, per un problema che fortunatamente si è risolto bene e prima del previsto, ma la professionalità riscontrata mi ha davvero colpita. Non facile da trovare, soprattutto, oso, in un piccolo ospedale come questo. E poi l’umanità, la gentilezza, il farti sentire persona e non numero. Sono stata seguita da medici con una preparazione ed una umanità non comuni. Sin dal mio arrivo al pronto soccorso mi hanno seguita direi amorevolmente… Medici giovani, ma bravi, seri, preparati. Me ne sono andata di lì contenta, logico, e chi vorrebbe restare in ospedale? Ma certa che, se mai dovessi tornare (scongiuri fatti!) troverei un’equipe all’avanguardia. Sentire che l’ospedale potrebbe essere ridimensionato, mi fa molto male. Voi che avete in mano uno strumento così prezioso e forte, com’è una televisione, non lasciate cadere questo argomento, tenete sempre desta l’attenzione, perderlo sarebbe un vero dramma per tutte e due le nostre vallate. La ringrazio per l’attenzione e per il suo prezioso lavoro.
Non citi il mio nome, non mi interessa, volevo solo rendere noto il mio pensiero e dare la mia testimonianza.

Fausto - Marsiglia (Mercoledì 29 Gennaio 2014)

Buongiorno.Dopo il mio precedente messaggio, oggi mi felicito con il vostro inviato, il Sig. Delgrosso, perchè intelligentemente sta cercando di modificare il suo modo di operare, e ne riconosco, con enorme piacere, l'immediato miglioramento. Mi raccomando, Sig. Delgrosso, non smetta di progredire a me sembra che sia sulla buona strada.
Cordialmente.Fausto.

Fausto - Marsiglia (Martedì 17 Dicembre 2013)

Buongiorno. Seguo sempre volentieri il vostro prezioso Tg da lontano e mi domando sempre più spesso se forse non sarebbe meglio che il vostro inviato, il Sig. Mauro Delgrosso, anziché farsi le domande da solo e darsi le risposte sempre da solo, non andasse a farle ai vari assessori o personalità che del luogo sono concernate. A mio avviso il tutto apparirebbe molto più interessante. Grazie e buon proseguimento. Fausto.

John Sabini - Parma e N.Y. (Domenica 01 Dicembre 2013)

Caro Salvatorepizzo> Ho pensato a quello che dici e hai ragione anche tu. I stati uniti non potranno mai cancellare due dei piu grandi della sua storia, il grandissimo sindaco di N.Y. FIOELLO La'Guardia in qui suo padre era di Cerignola, e il SUPER ONESTO , e il piu grande poliziotto della storia Americana (Di New York) Frank Serpico che i suoi genitoti erano di Napoli.. Quanto sono gioioso di loro...Una cosa le devo dire,"ASOLUTAMENTE NON VOGLIO LA DIVISIONE DELL'ITALIA. La nostra diversita e anche la nostra fortezza... Tanti saluti John

umberto - parma (Sabato 23 Novembre 2013)

il 49 esimo stato?

scusi non dovrebbe leggere:

il 51 esimo ???

salvatorepizzo@libero.it - Parma (Mercoledì 06 Novembre 2013)

Infatti i "soldati" della mafia arrivano dal Sud i vertici dal Nord (dove i clan mafiosi investono anche in attività "pulite"). L'Unità d'Italia al contrario, quando dico capi mafia non parlo dei boss che sono vertice militare, ma di chi dà indirizzo politico -economico a loro....
Una certa operatività economico - militare come credi sia possibile? Qualche risposta la trovi al Nord non al Sud. (vedo che i piace molto questa suddivisione, ma quando si parla di soldi sporchi la geografia non conta)
Non confondiamo le mafie con la criminalità comune "strada". Quale è la reazione sociale della gente del Nord ai mafiosi del Nord? Almeno qualcuno al Sud la pelle ce l'ha rimessa, qualche coraggioso ogni tanto c'è....

John Sabini - Parma (Lunedì 04 Novembre 2013)

PUOI CHIACCHIARARE FIN CHE VUOI PIZZO, MA LA VERGOGNA CHE IL SUD HA PORTATO ALL'ITALIA NON E VENUTA DAL NORD, MA DAL SUD, camora, andrangta, mafia, sacra corona unita e via... IL PROBLEMA E CHE IL NORD HA IMPARATO PRESTO DAL SUD... TROPPO PRESTO...

Salvatore Pizzo - Parma (Giovedì 31 Ottobre 2013)

La piaga è che ci sono certi "colletti bianchi" molto, ma molto settentrionali che amano i capitali freschi e insanguinati che la camorra e la mafia dal Sud, dove i malavitosi coartano e massacrano, portano nelle banche del nord e nei sistemi finanziari "legali" dell'onestissimo nord, guardare le carte giudiziarie, (e fermiamoci solo a Parma) I tantissimi nordici indagati che ruolo hanno? E di vertice!!! Ecco alcuni esempi:
1) I marchi Parmalat imposti a suon di bombe nel centro sud, a danno dei concorrenti onesti, ci sono decine di condanne passate in giudicato!
2) la recente tangentopoli che ha interessato Parma, è iniziata dal fatto che per la prima volta nella storia una persona di Casal di Principe, che aveva una ditta normale, per lavorare ha pagato chi? Basta leggere le cronache locali...;
3) Perchè capitali sequestrati al clan dei casalesi per comprare una banca (una banca!!!) sono stati sequestrati a Parma?
4) Ricordate la vicenda dell'On Cosentino, bene, le società coinvolte in una delle inchieste che lo hanno portato in carcere hanno sede a Parma, strada Cairoli....
5) Di dov'è il primo imprenditore settentrionale condannato per camorra? Pare sia nato a Solignano!
6) I contatti, acclarati, del boss Zagaria con certi uomini della Parma bene?
MI fermo qui, ma l'elenco è lungo e sono tutte notizie pubblicate da numerosi organi di stampa, basta cercarle.... Una domanda bisogna porsi dove mettono i soldi che le mafie rubano? Dove creano economia apparentemente pulita? Al Sud No.
Guardare chi va a braccetto con chi....non è una questione sud - nord, ma onesti-disonesti

John Sabini - N.Y. (Mercoledì 23 Ottobre 2013)

Caro Mauro Delgrosso.Meno male che ci sei tu con un po di coraggio. Mark Twain disse che la razza umana e una razza di CODARDI. E vero che la nostra piaga e il meridionale. e un peso tremendo per l'Italia. MA E POSIBILE CHE NOI AL NORD SIAMO COSI CODARDI??? E POSIBILE CHE SIAMO DIVENTATI COSI RASEGNATI??? La CRIMINALITA ORGANIZATA SI E INFILTRATA IN TUTTI I CAMPI AL NORD, E SI STA ZITTI E SI FA NIENTE. SIAMO ALLO SBANDO E LI CI STAREMO PERCHE ABIAMO PAURA DELLA NOSTRA OMBRA. Grazie Mauro del tuo coraggio

Roberto Cerocchi - Torrechiara (Venerdì 27 Settembre 2013)

Il volume “I Castelli dei Rossi nel Parmense" dell'archeologa Dott.ssa Silvia Cerocchi sarà presentato sabato 28 settembre 2013 alle ore 16.30 nella Sala degli Stemmi al Castello di Torrechiara.



Interverranno:

Stefano Bovis - Sindaco di Langhirano

Lara Albanese - Assessore alla Cultura

Gabriella Biasoli - Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Provincie di Parma e Piacenza

Gianluca Bottazzi - Docente Università di Parma

Silvia Cerocchi - autrice del volume.

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Stefano Becchetti, Raffaello Fava, Salvatore Pizzo, Alessio Della Bartolomea

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

Mara - Parma (10.11.14)
Cioè, il Diego Rossi non vede la discarica o non sa come giustificare che non ha dato ordine di pulirla? Eppoi la Provincia dice cose inesatte stando al filmato si vede bene che l'acqua passava sotto il primo ponte e trovava intoppo nel secondo! Poi sempre il Sperpagli dice che il livello era di 3 mt! Considerato 2 metri fino al livello della strada vuole dire che un metro d'acqua è entrata in galleria e senza lasciare traccia sulle pareti? Ma che buffone che è.... Nella foto della galleria si vedono quei 15-20 centimetri di fango....


© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto