CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il maltempo concede una tregua

Il maltempo concede una tregua

02 Dic 2010

Scuole chiuse, oggi, a Varsi e Bore

Oggi il maltempo ha concesso una tregua alla Valtaro e alla Valceno, ieri colpite da una copiosa nevicata. Dal martedì notte gli spartineve sono entrati in azione in tutti i territori comunali, per consentire agli automobilisti e ai pedoni di transitare il più serenenamente possibile. In Valtaro si va dai 5 centimetri di manto nevoso, registrato a Solignano, ai 31 di Berceto. Entrando nello specifico, ad Albareto dalle 4 di ieri mattina tutti i mezzi sono entrati in azione e tutte le strade sono risultate percorribili, anche quelle nelle zono più alte, dove la coltre ha raggiunto i 30 centimetri. Gli uomini del Comune hanno lavorato anche sulla strada per i Due Santi, dove domenica si inaugurerà l’impianto sciistico e dove la neve sfiora il metro. A Bedonia capolugo sono 20 i centimetri caduti, che raggiungono i 30 nei punti più alti, come il Passo dei Morti. Tutti gli uomini ed i mezzi disponibili hanno lavorato e si è viaggiato regolarmente. A Berceto ha nevicato sino a mattina inoltrata, con le tempetrature minime in lieve rialzo e massime in calo. La nevicata nel capoluogo ha raggiunto i 31 centimetri, superando quasi il mezzo metro nelle frazioni più alte. Spartineve tutti in azione, ‘anche se - ha sottolineato il sindaco, Luigi Lucchi – ripulire i 131 kmq di strade comunali è assai difficile.’ 10 i centimetri caduti nel capoluogo valtarese, 20 e 30 nelle frazioni. Anche in questo caso mezzi al lavoro dalle 5 di ieri mattina, qualche rallentamento ma nessun incidente di rilievo, se non qualche auto di traverso nella zona della rotonda, sulla provinciale 523 che, ieri mattina, presentava parecchi tratti sporchi e percorribili con estrema prudenza. Tutto sotto controllo anche a Compiano, dove i 10 centimetri caduti nel capoluogo e nelle frazioni basse, non hanno creato problemi. I mezzi hanno lavorato soprattuto nelle zone comunali alte, dove la coltre ha toccato i 35 centimetri. Strade tutte pulite e percorribili a Solignano, dove il manto candido non ha superato i 5 centimetri. Nel  comune di Tarsogno i 25 centimetri del capoluogo si sono trasfromati sino a 35 – 40 nelle frazioni più alte, mentre a Santa Maria del Taro i centinetri caduti si sono fermati a 15. Tutte le strade comunali sono state più volte pulite e sono risultate tutte transitabili. Nessun problema di vialibità anche nel comune di Valmozzola, con strade tutre percorribili grazie ai mezzi spartineve, in azione già dalle prime ore della notte. 10 i centimetri raggiunti nel capoluogo, sino a 25 nelle frazioni più alte. Decisamente più pesante la situazione in Valceno, dove la neve, a differnza che in Valtaro, ha continuato a cadere copiosa, per buona parte della giornata. Oltre 20 i centimetri caduti in paese, vicino ai 50 nelle frazioni, come a Pianelleto, nella zona alta di Gravago. Sono stati segnalati rallentamenti ma, grazie al lavoro incessante degli spartineve, si è viaggiato su tutte le arterie. ‘Situazione preoccupante’ l’ha definita il sindaco di Varsi, Osvaldo Ghidoni, che per oggi ha emesso, di concerto con il comune di Bore, un’ordinanza di chiusura delle scuole. In paese i centimetri depositati al suolo sono oltre 25, che raggiungo i 35-40 nelle zone alte del paese. Tutti i mezzi hanno lavorato ininterrottamente, spargendo ghiaino. ‘Le strade provinciali sono sporche – denuncia Ghidoni – è difficile e pericoloso transirarvi.’ E infatti, la polemica sulla poca pulizia riscontrata in diversi tratti di strade provinciali, compresa l’assenza dello spargimento del sale, in questi giorni tiene banco e sono parecchie le chiamate giunte anche alla nostra redazione per segnalare questi inconvenienti. Sui Passi, di solito sempre molto colpiti dalle precipitazioni nevose, si è raggiunto il mezzo metro e si transita solo con catene montate. Obbligo di catene a bordo, invece, per buona parte della giornata di ieri, sulla A15, dove ha nevicato per molte ore tra Parma Ovest a Pontremoli. Oggi la situazione è rientrata nella normalità. La pioggia, caduta da ieri sera ha sciolto un po’ la neve ed il rialzo delle temperature ha impedito il formarsi del temutissimo ghiaccio.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto