CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: confermata la sosta a pagamento

Borgotaro: confermata la sosta a pagamento

19 Nov 2010

Per i prossimi cinque anni

L’amministrazione comunale di Borgotaro conferma il servizio di sosta a pagamento nel cenro storico, ed in alcune aree limitrofe per i prossimi 5 anni. Ritenendo, infatti, positivi i risultati del primo triennio di sperimentazione, ha presentato al consiglio una proposta di capitolato per la gara d’appalto che ne affiderà la gestione. Tra le modifiche eventualmente da apportare, il consigliere Danilo Cucchi ha suggerito di rendere gratuiti i primi 10 minuti di parcheggio. Il sindaco, Salvatore Oppo, pur manifestando quanche perplessità, in quanto, a suo giudizio, un’agevolazione del genere potrebbe comportare un aumento del traffico nel centro storico, ha lasciato aperta la possibilità di inserire ulteriori aggiustamenti prima della pubblicazione del bando, convovando ad hoc una conferenza di capigruppo. La minoranza  ha, tuttavia, espresso parere contrario sia sul principio della sosta a pagamento, sia perché ritiene che, semmai, i posti auto soggetti a questa modalità di parcheggio, dovrebbero essere limitati all’intero centro storico. Ampia discussione, poi, sulla possibilità di costruire, sul territorio comunale, dei parchi eolici per la produzione di energia elettrica, per la cui ubicazione sono stati individuati, come siti ideali, il crinale del monte Molinatico e quello del passo Santa Donna. Questa eventualità, già discussa alcuni anni fa e poi, provvisoriamente, accantonata, per dare tempo alla Provincia di elaborare un piano enegetico complessivo per tuto il territorio parmense, è ritornato attuale, in quanto l’ente di piazzale della Pace sta, ormai, terminando questo documento programmatico, che permetterebbe anche gli impianti proposti dal comune di Borgotaro. la civica assemblea ha mostrato grande interesse su questo argomento e nessun consigliere ha manifestato atteggiamenti pregiudiziali in proposito. È stato, comunque, sottolineato come, prima di avviare il progetto, sia necessario esaminare approfonditamente tutti gli aspetti della questione dal punto di vista economico, ambientale e dello sviluppo energetico, contemperando i diversi interessi in gioco.   Per maggiori dettagli guarda il tg di RTA del 18/11
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto