CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: inaugurata la centrale termica al Santa Maria

Borgotaro: inaugurata la centrale termica al Santa Maria

18 Nov 2010

Alla presenza di numerosi amministratori del comprensorio

Presentata, martedì mattina, presso l’ospedale Santa Maria di Borgotaro, la nuova Centrale Termica  a Cippato del nosocomio valtarese Produrre energia termica, coniugando eco-sostenibilità energetica e tutela dell’ambiente, oggi si può ed è prorpio questo il risultato raggiunto dall’Azienda Usl di Parma. Quello realizzato a Borgotaro è un impianto innovativo, che garantirà il 50% del calore necessario a riscaldare l’intero presidio ospedaliero, oltre a produrne l’acqua calda sanitaria. Il cippato, combustibile ecologico derivato dalla lavorazione del legno, è fornito da una filiera di approvvigionamento locale, in collaborazione con imprese ed operatori forestali del territorio, contribuendo così anche alla tutela e corretta gestione paesaggistico-boschiva delle vallate interessate. L’impianto a cippato, al momento l’unico installato in una struttura ospedaliera dell’Emilia-Romagna, si integra con l’attuale centrale termica alimentata a gas metano dell’Ospedale. Il funzionamento e la regolazione della nuova caldaia a cippato sono interamente automatizzate, e prevedono un sistema automatico di evacuazione delle ceneri e di pulizia degli scambiatori di calore. Il convegno, cui seguirà l’inaugurazione della nuova centrale, ha come obiettivo la presentazione dell’impianto, delle azioni e linee di finanziamento garantite dalla Provincia di Parma - nell’ambito del PSR della Regione Emilia-Romagna - che ne hanno reso possibile la realizzazione, del ruolo e degli Accordi di filiera tra Enti locali e operatori economici del territorio. La spesa complessiva per la realizzazione del nuovo impianto è pari a 500.000,00 Euro (IVA e spese generali comprese), di cui 350.000 Euro garantiti dalla Provincia di Parma nell’ambito del Programma Operativo dell’Asse 3 del Programma di Sviluppo Rurale per la Regione Emilia Romagna, che contempla azioni di aiuto ad iniziative per la realizzazione di impianti pubblici per la produzione di energia da biomassa locale. La somma residua di 150.000,00 Euro è invece garantita dall’Azienda USL di Parma, con proprie fonti di finanziamento.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto