CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Da oggi "Valceno in tavola"

Da oggi "Valceno in tavola"

05 Nov 2010

con 'sua maestà il maiale'

Saranno quattro mesi di festa in Val Ceno, in cui si potranno gustare i piatti più diversi della tradizione con un unico protagonista, “sua maestà il maiale”. Si aprirà infatti da oggi, e continuerà ogni week end fino al 27 febbraio, con un breve intervallo durante le festività natalizie, “Valceno in Tavola”, la rassegna culturale e gastronomica giunta alla 17esima edizione che propone menù ad hoc in 36 ristoranti.L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco di Varano de’ Melegari con la collaborazione della Provincia di Parma, dei Comuni coinvolti, della Comunità Montana delle valli del Taro e del Ceno e il sostegno di Banca Monte Parma e di Soprip. “Gli eventi enogastronomici come “Valceno in tavola” rivestono un ruolo fondamentale non solo nell’attrarre turismo nel nostro territorio ma anche nel valorizzare un’imprenditoria locale molto importante come quella della ristorazione – ha affermato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, nel corso della presentazione -. Lo sviluppo di tutta la nostra provincia necessita di avere una montagna viva e popolata: ecco perché queste manifestazioni sono utili e importanti”. Ogni week end in 36 ristoranti di undici comuni della Val Ceno, si potranno degustare piatti a base di maiale, quei sapori di una volta che altrimenti rischierebbero di essere dimenticati: dalla salsiccia in umido con i fagioli al cotechino con le verze, dalla soppressata con polenta abbrustolita ai sanguinacci fritti nel lardo. Oltre a assaggiare prelibatezze, il pubblico potrà scoprire la vallata e quanto ha da offrire anche nel periodo invernale. Giunta alla 17esima edizione, la manifestazione richiama ogni anno un vasto pubblico: “Nella scorsa edizione hanno partecipato oltre 6mila persone provenienti anche da regioni limitrofe, soprattutto dalla Lombardia. Un grande successo che ha trovato riscontro anche nelle vendite dei caseifici e delle aziende di trasformazione di carne del  territorio”.  Nel catalogo di “Valceno in tavola” si trovano i menù dettagliati dei ristoranti ma anche gli indirizzi dei punti vendita, degli allevamenti e degli spacci delle aziende casearie, gli agriturismi e i B&B dove poter pernottare. E ancora, fotografie di scorci e diverse proposte per conoscere la Val Ceno, dai castelli alle visite alle aziende di produzione. Confermata anche quest’anno la visita guidata gratuita allo stabilimento Dallara di Varano de’ Melegari in programma domenica 28 novembre (prenotazione obbligatoria al Parma Point).  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto