CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: vincono Bedonia, Borgotaro e Compiano.

Calcio: vincono Bedonia, Borgotaro e Compiano.

19 Ott 2010

Il Bardi si accontenta di un pareggio

Finalmente una domenica super positiva per le nostre squadre che nonostante i campi pesanti conquistano risultati degni di nota.   La Valtarese pareggia a Luzzara per 1 a1 con un bel goal di Filippo Bertorelli e si conferma squadra da trasferta. Sono ben 8, i punti raccolti in 4 partite fuori dal Bozzia,  cioè tutti quelli realizzati fin qui. Ora come ora, per i ragazzi di Mister Setti, l'imperativo è fare punti in casa, poichè è dimostrato dai risultati ottenuti, che la squadra ha le capacità per ben figurare. A Luzzara la Valtarese, è passata in vantaggio ed ha dominato per lunghi tratti, e nonostante abbia subito il goal del pareggio che avrebbe potuto condizionarla negativamente, ha continuato a giocare fino al 90°, sfiorando in  più di un'occasione il goal  vittoria.   Il Bedonia non delude e battendo il coriaceo Soragna per 1-0 si installa con pieno merito al secondo posto della classifica ad un solo punto dalla capolista Marsaglia. La partita non è stata spettacolare e il campo pesante ha contribuito a frenare l'attacco della squadra di Mister Sipone, che però senza troppa fatica è riuscita a portare in porto una vittoria di grandissima importanza.   Anche il Borgotaro vince per 1 a 0, la sua partita con il Gragnano e con i 3 punti conquistati  da un po' di respiro alla sua anemica classifica. Il solito Moisè ha siglato nel primo tempo il goal vittoria; un goal che è stato lungamente contestato dagli ospiti per un fuorigioco non visto dal direttore di gara. Un episodio che però, non deve   trarre in inganno, poichè  Capitan Bazzani e compagni hanno meritato la vittoria proprio sul piano del gioco e sono andati vicini al raddoppio in più di una occasione.  L'unica opportunità  per il derelitto Gragnano, c'è stata come domenica scorsa, proprio all'ultimo minuto, ma questa volta il bravissimo Aschieri, con una uscita bassa è riuscito a sventare il pericolo.   Un'altra bella vittoria in prima categoria è quella ottenuta dal Fornovo per 4 a 0 sul Monticelli, un Fornovo che con questo risultato riscatta l'amara e ingiusta sconfitta di domenica scorsa. Una goleada quella con il Monticelli,  che fa ben sperare per il proseguo del campionato e che sicuramente servirà a Bottarelli e compagni per acquisire la consapelovezza della loro forza. La partita non ha avuto storia, il Fornovo l'ha dominata in lungo e in largo dando una severa lezione di calcio agli ospiti che non sono stati mai in partita e che potevano prendere molti altri goal.   Il Compiano con il gioco, ha ragione in trasferta del Real 2010, con un 2 a 1 che per quanto visto sul campo è un risultato  va molto stretto ai valligiani. I ragazzi di Mister Chiolerio, nonostante fossero contati e nonostante abbiano dovuto schierarsi con 2 giocatori acciaccati, hanno disputato una partita che sul piano del gioco, delle occasione e del carattere è tutta da incorniciare. Questa squadra nel momento del bisogno tira fuori gli artigli ed ottiene risultati importanti, sorprendendo anche gli stessi addetti ai lavori. In piena emergenza e con molti titolari fuori, Valentini e compagni si sono stretti attorno al loro presidente ed al loro allenatore riuscendo a portare a casa una vittoria che vale doppio, ma che da un lato lascia l'amaro in bocca per i risultati fin qui ottenuti. La squadra allestita quest'anno, è davvero molto forte per la categoria e anche se la sfortuna è stata tanta,  nella partita con il Real, il Compiano ha dimostrato che anche nel calcio, volere è potere.   Il Bardi ad 8 minuti dalla fine è stato raggiunto sul 3 a 3 dal forte Cervo Collecchio, in una partita dalle alterne fortune, che ha visto la doppietta del giocatore borgotarese Matteo Rampini che ripescato dopo 2 anni di inattività ha ripagato Mister Carretta  nel migliore dei modi. Oltre a Rampini un altro giocatore è stato ingaggiato all'ultimo dal Mister del Bardi, si tratta di Bazzani , che nella sua carriera ha difeso la porta di molte squadre dell'alta Valtaro e che nonostante i 3 goal presi ha disputato una buona partita. Per l'incerottato Bardi, il pareggio di ieri è un ottimo risultato, per di più, ottenuto contro una formazione di tutto rispetto che porterà ad Emanuelli e compagni quella serenità che era un po' venuta a mancare domenica scorsa.   Il Solignano ancora una volta, siamo alla terza, comincia la sua partita dopo che è passato in svantaggio di 2 reti. Nel pareggio di ieri per 2 a 2 sul campo della ghiarese, ripete questa incredibile storia e poi, oltre a riportarsi in parità sfiora la meritata vittoria sbagliando anche un rigore e colpendo una traversa. Davvero incredibile questa squadra che avrebbe le carte in regola per battagliare fino alla fine del campionato con le prime della classe, ma che per sfortuna e secondo noi anche per troppa sufficenza, parte sempre con l'handicap. I 5 pareggi fin qui ottenuti in altrettante partite sono li a testimoniare che con un po' più di attenzione e di carattere il Solignano sarebbe ai vertici della classifica di seconda categoria.   Il valgotra ci prende gusto e con un goal su rigore del solito Devoti, infila la seconda vittoria consecutiva eliminando dalla lotta al vertice la Varanese. Una partita e un risultato che hanno pienamente soddisfatto Mister Cacchioli che con questa vittoria porta la sua squadra nelle zone alte della classifica. La Varanese, come le succede troppo spesso quest'anno, ha sbagliato la partita e si è fatta irretire dal gioco e dal pressing del Valgotra. Una brutta lezione per i ragazzi di mister Dattaro (accento sulla seconda a ), che ora  tutti insieme nel chiuso dello spogliatoio debbono guardarsi negli occhi  e cercare quelle motivazioni che fin qui sono venute meno.   1 a 1 di rigore tra Bassa Parmense e Felegara che soddisfa entrambe le squadre. Il Felegara ancora abbondantemente rimaneggiato perde però un po' di posizioni in classifica e soprattutto perde, per fallo da ultimo uomo il forte n° 1  Dalla Pina che domenica   prossima mancherà proprio nell'incontro con la capolista Scanderbegh. Di questa partita non c'è da dire molto se non che i ragazzi di Cassini dopo essere passati in svantaggio ed essere rimasti in 10, hanno trovato la forza per raddrizzare il risultato.   Giorgio Mansanti
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto