CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Torneo Baduini -Giraud: ha vinto il Ducato Lucca

Torneo Baduini -Giraud: ha vinto il Ducato Lucca

29 Set 2010

La Roby Profumi è arrivata terza

Quella che è andata in scena tra sabato e domenica al palasport di Borgotaro può tranquillamente essere annoverata tra le migliori delle ventisei sin d’ora disputate. Il successo è andato al Ducato Lucca che in una entusiasmante finale ha sconfitto il Lavezzini Parma per 53 a 40. Una gara tra due formazione di A1 che ha acceso il pubblico del palaraschi. Un partita di elevata intensità che ha visto in Benedetta Bagnara e Courtney Willis le spine nel fianco della difesa del Lavezzini. E dire che il Lavezzini era arrivata a meno 2 a 5’ dalla sirena finale. Il pronto time out di Diamanti ha spento il tentativo di rientro della parmigiane consegnando il 26esimo trofeo Banca Popolare dell’Emilia Romagna al Ducato Lucca. Nella gara valevole per il terzo e quarto posto ad avere la meglio è stata la Roby Profumi del presidente Delnevo che ha sconfitto per 65 a 55 il Risorseimmobiliari.it di La Spezia dopo una partita decisamente testante per entrambe le formazioni. La Roby Profumi è partita subito forte con una ispirata Iemmi, autrice di 10 punti nel solo primo quarto, piazzando un fulmineo break di 6 a 0.  Ci ha pensato Frantini a rimettere in gioco la formazione ligure.  Al 5’ arriva il primo ed unico vantaggio esterno. 9 a 8 per le ragazze di Agresti con un canestro di Crescenzo. Ancora Iemmi con due conclusioni a bersaglio porta avanti la Roby Profumi. Il primo quarto termina con le due squadre divise da soli due punti 20 a 18 per le bianco blu. La seconda frazione vede ancora un inizio tutto di marca borgotarese; al quarto minuto la Roby Profumi guida per 27 a 20. Ci prova Gorla con una tripla a fermare la corsa borgotarese ma prima Scanzani, con una azione da tre punti, e poi Marchini e Fritz segnano il massimo vantaggio sul 34 a 23 del 9’. Le due formazioni vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 34 a 27 per le locali. Al rientro in campo La Spezia prova subito a rientrare. Piotrkiewicz si carica sulle spalle le responsabilità maggiori, mentre nelle fila della Roby Profumi la fretta porta a cattive conclusioni. Un concreta Fritz impedisce alle spezzine di avvicinarsi. Al termine della terza frazione il tabellone del palaraschi segna Roby Profumi 44 Risorseimmobiliari.it 41. Tutto si gioca nell’ultimo quarto. Fritz ancora indiavolata mette a segno 5 punti nel primo giro di cronometro. Agresti è costretto a chiamare time out per cercare di fermare l’avanzata borgotarese. Sonaglia al rientro piazza una bomba da oltre sette metri e riporta sotto le liguri. Denti e Marchini però non ci stanno e al quarto sono 10 i punti tra le due formazioni. La Roby Profumi conduce ancora al 6’ per 59 a 48. La gara ormai è segnata e per le ragazze del presidente Delnevo arriva la vittoria contro un formazione che punta decisamente a traguardi importanti.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto