CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Incendi nei cantieri della Pontremolese: novità sulle indagini

Incendi nei cantieri della Pontremolese: novitÓ sulle indagini

28 Set 2010

L'inchiesta rimane alla Procura di Parma e non passa all'Antimafia

‘In meno di 1 mese tre episodi, a chiaro indirizzo intimidatorio e malavitoso - scrive il consigliere provinciale, Rossano Botto - si sono verificati nei cantieri di lavoro per il raddoppio della linea ferroviaria “Pontremolese” nei territori posti tra il Comune di Solignano e d il Comune di Fornovo di Taro, loc. Osteriazza e loc. Citerna. Si è trattato di tre incendi dolosi che hanno arrecato ingenti danni a macchine operatrici come trivelle e pale meccaniche, che ammontano a decine di migliaia di euro. Si interrogano il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e l'assessore Ugo Danni, chiedendo   se sono a conoscenza degli eventi sopraesposti e se hanno avuto contatti con le aziende colpite dai preoccupanti atti di violenza e le Forze dell'Ordine, relativamente allo stoto dell'arte  delle indagini in corso. Se l'amministrazione provinciale, in qualità di “controllore” territoriale, abbia in animo di esperire valutazioni operative sul campo direttamente al fine di salvaguardare l'incolumità dei lavoratori e l'integrità delle aziende appaltatrici al fine di consentire una regolare prosecuzione dei lavori , che potrebbero subire ulteriori ritardi nella realizzazione a fonte del perdurare di attacchi malavitosi.’ E sulla vicenda, è notizia di ieri, spuntano delle novità. L’inchiesta per adesso rimane alla Procura di Parma e non passa all’Antimafia, la pista privilegiata non è quella della criminalità organizzata, se così fosse  la competenza passerebbe automaticamente alla Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna. Secondo quanto hanno fatto trapelare fonti giudiziarie, chi ha appiccato il fuoco ha preso di mira solo un determinato tipo di macchinari, agendo con modalità che portano a ritenere che si tratti di una persona che abbia conoscenze tecniche, elemento questo insieme ad altri raccolti dai  Carabinieri, che porta gli inquirenti a privilegiare altre piste, non è esclusa la ripicca professionale.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto