CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: 17enne scomparsa, l'incubo è finito

Borgotaro: 17enne scomparsa, l'incubo finito

01 Set 2010

La ragazza, trovata nella notte dai carabinieri, è tornata a casa

Dopo ore interminabili di angoscia e trepidazione per la famiglia, si è risolta positivamente la vicenda della minorennne borgotarese che, da quasi due giorni, se ne era andata di casa senza dare notizie. Nel pomeriggio di domenica B.T., 17enne residente nel capoluogo valtarese, aveva lasciato la propria abitazione, dove dive con la madre e la sorella minore, dopo essere rimasta, qualche anno fa, orfana di padre e non vi aveva più fatto rientro. In serata la madre, preoccupatissima, aveva sporto denuncia presso la locale stazione dei Carabinieri, che avviavano subito le ricerche, seguendo diverse ipotesi, ma concentrando le indagini nella cerchia di amici della giovane. Nella girnata di lunedì la notizia si spargeva per ilpaese, destando grande stupore, in quanto B.T. era conosciuta come una ragazza estremamente tranquilla e posata. Il pensiero di molti andava, soprattutto, allo stato d’animo della madre, persona molto conosicuita e stimata, già provata, in precedenza, dalla lunga malattia del marito. Intanto, il paziente lavoro dei militari della Compagnia di Borgotaro, coordinati dal maresciallo Alberto Paolo Scanu, che sostituiva il Capitano, Giuseppe Marletta, momentaneamente assente, cominciava a dare i suoi frutti. Qualcosa iniziava a trapelare, permettendo ai militi dell’Arma di ricostruire i movimenti della giovane ed ipotizzare gli spostamenti successivi, diramando l’allarme a tutto il territorio nazionale. Poi, pare, anche, grazie ad un ingenuo utilizzo del cellulare, la ragazza veniva rintracciata, a tarda notte, fuori regione, a parecchie centinaia di chilometri da Borgotaro, in compagnia di una maggiorennne, anch’egli residente in Valtaro, ma di origine forestiere. Vicenda, quindi, a lieto fine con la ragazza che, nella mattinanta di ieri, è stata riaccompagnata a casa.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio pap Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole assente sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto