CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Bardi: la Fortezza dei Landi protagonista

Bardi: la Fortezza dei Landi protagonista

01 Set 2010

Con la suggestiva rievocazione storica nel maniero e per le vie del borgo

La piazza d’arme, cuore del possente maniero dei Landi, protagonista di una parte suggestiva della grande rievocazione storica, in cotume, tenutasi con successo domenica a Bardi. la parata, alla quale hanno preso parte numerosi figuranti, si è portata sino al rivellino che si apre sul borgo medievale. Nel cuore del Castello è andata in scena l’Inattaccabile Fortezza, una giornata a tema, per gli amanti del tempo che fù, ambientata tra le fine del XIII  e l’inizio del XIV secolo, in un susseguirsi di animazioni, giochi, spettacoli di sbandieratori, rappresentazioni di duelli ed addestramento militare, ed ancora didattica per ragazzi, avvolti da atmosfere e melodie ispirate all’epoca di dame e cavalieri. L’evento, organizzato da Ati Cooperativa Parmigianino di Fontanellato e Cooperativa SocioCulturale di Venezia, in collaborazione con  l’Associazione “Porta S. Francesco” di Parma con il coordinamento del suo presidente Fabio Bernazzoli – si è tenuta dalle 11 alle 18.30 e turisti e visitatori hanno potuto vivere da protagonisti l’inespugnabile fortezza di Bardi, in una sorta di viaggio sospeso nel tempo, in quei Medioevo che segnò la storia della Val Noveglia. La manifestazione ha preso avvio con l’esibizione dei giocolieri, che hanno incantato tutti con la loro grande abilità manuale, mentre un banco didattico con giochi da tavolo e altre curiosità ha rapito i bambini, abituati oggi a tutt’altro genere di giochi e tecnologie, che qui invece hanno scoperto oggetti in legno e metallo. Poi è toccato al corteo storico snodarsi dalla piazza d’armi all’interno della Fortezza fino al piazzale, all’altezza del rivellino: qui i Landi hanno invitato i presenti alla festa di giochi di corte all’interno della roccaforte, con musici e sbandieratori. Dopodi chè, verso mezzogiorno, è stata la volta degli Arcieri di “Porta San Francesco” che hanno allestito un campo da tiro con l’arco, sempre nella piazza d’armi, dove, chi lo desiderava, ha potuto cimentarsi nel maneggiare arco e frecce. Poi tutti a pranzo, nei ristoranti e negl agriturismi con menù a base di prodotti e specialità locali. Le atmosfere medievali sono tornate nel pomeriggio, con I Giocolieri del Lupo e, poi, con l’imponente Corteo Storico con la Famiglia Landi protagonista, accompagnata da cortigiani ed ospiti, che è giunto davanti alla parrocchiale del paese, dove si è tenuto uno spettacolo degli sbandieratori della Contrada di Monticelli di Quattro Castella e ritorno in castello dove si è tenuta l’investitura feudale, accompagnata dallo squillo delle chiarine. La lunga giornata si è conclusa con il torneo degli Arcieri: Landi contro Pallavicino..
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto