CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Porcini, istruzioni per l'uso

Porcini, istruzioni per l'uso

28 Ago 2010

Attenzione quando vi addentrate nei boschi alla loro ricerca

I funghi porcini, belli, profumati e sodi, si raccolgono già nei nostri boschi. Meirto degli acquazzoni e del sole che, alternatisi per diversi giorni sul nostro territorio, hanno fatto nascere i preziosi miceti, richiamo irresistibile per migliaia di turisti che stanno già invadendo iil territorio, alla loro ricerca. Un fatto che non solo incrementa il turismo in questo ultim scorcio di agosto, ma che fa sorridere gli organizzatori delle Fiere di Albareto e Borgotaro, che stanno già incamerando, in appositi freezer, i gustosi frutti del bosco, per presentarli poi ai tanti che a settembre giungeranno in Valtaro per gustarli nei più svariati modi ed acquistarli.Certo, per chi ama davvero il porcino, non v’è nulla di più bello che scovarlo nel bosco, mimetizzato sotto le foglie di castagno, o scoprire una fungina ancora inesplorata. Si prte di buona mattina, con contenitori e cestini, per fare ritorno anche a sera, pronti a mostrare, come un vero trofeo, il bottino. Uno sport che appassiona sempre più persone, ma  che nasconde, anche dei seri pericoli, soprattutto per chi non è abituato o attrezzato a muoversi in mezzo al bosco. Ecco allora che, per evitare spiacevoli incidenti, il Corpo forestale dello Stato ha reso noto alcuni importnati ed utili consigli. Innanzitutto è meglio decidere i percorsi più adatti ed informare dei propri spostamenti; bisogna evitare di inoltrarsi soli nei boschi e consultare, prima dell’escursione, il bollettino meteo e tenere d’occhio l’evoluzione delle condizioni atmosferiche. In caso il maltempo giunga, è preferibile non sostare in prossimità di alberi, pietre ed oggetti acuminati perché potrebbero attirare fulmini. Anche l’abbigliamento e l’attrezzatura hanno la loro importanza ed è utile portare con sé il cellulare e provviste di acqua e cibo. È bene evitare di raccogliere funghi non conosciuti, se non si è certi della loro commestibilità. il raccolto, in ogni caso, deve essere sempre fatto controllare dagli ispettori Micologici dell'Azienda Sanitaria Locale. I funghi possono essere raccolti solo con specifiche autorizzazioni, come permessi e tesserini d il raccolto giornaliero non deve superare i tre chili per persona. Mai utilizzare, per il raccolto, rastrelli o uncini e il fungo deve essere immediatamente pulito sul posto, dai residui di rami, foglie e terriccio per garantire la sua integrità. L miceti devono essere conservati in contenitori rigidi ed areati; banditi i sacchetti di plastica, che non permettono la diffusione delle spore fungine nel bosco. Inoltre, la mancanza di areazione causa il rapido deterioramento del fungo. Gli uomini del Corpo forestale dello Stato sono a disposizione, comunque, per qualsiasi necessità, contattando il numero di emergenza 1515 o rivolgendosi ai comandi stazione di Bardi, Berceto, Borgotaro e Solignano.    
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto