CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Strada Credarola: Mandelli Replica

Strada Credarola: Mandelli Replica

18 Ago 2010

"Lavori eseguiti in ritardo" sostiene Mandelli, esponente di minoranza

Dopo la prima presa di posizione del Consigliere Comunale di Bardi Giancarlo Mandelli sulla situazione della strada di Credarola e la successiva risposta del Sindaco Conti, che precisava come i lavori di asfaltatura fossero già iniziati, è arrivata la controreplica dell’esponente di minoranza.   “Apprezzo – scrive il consigliere Giancarlo Mandelli - la sollecitudine con la quale il Sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, ha risposto al mio intervento riguardante la strada comunale di Credarola. Sollecitudine che non ho riscontrato riguardo la mia interrogazione scritta, fatta in sede di Consiglio Comunale del 22 luglio 2010, relativamente  al problema delle cave ofiolitiche ed in particolare a quella di Pietranera, auspicando che ciò avvenga nei termini previsti dalla legge. Devo, purtroppo, prendere atto che ciò non è avvenuto per una mia precedente interrogazione, presentata il 27 Marzo 2010 in sede di Consiglio Comunale , dove chiedevo il voto palese riguardo al rinnovo della concessione della cava stessa. Interrogazione per la quale aspetto ancora una risposta”.   “Rimanendo sul problema cave ofiolitiche – insiste Mandelli - mi ha sorpreso, domandandomi quali siano le intenzioni, vedere nei giorni scorsi un cartello stradale con scritto "inizio cantiere" sulla strada di accesso alla cava "Groppo di Gora", che presenta per rischio amianto le stesse problematiche della cava di Pietranera”.   “Tornando alla strada di Credarola e replicando alla sua risposta – riprende Mandelli – ritengo che, con un po’ di lungimiranza, i lavori di asfaltatura, proprio perché deliberati da oltre quattro mesi, si potevano effettuare prima e non subito dopo la festa del patrono, che richiama sempre persone provenienti da fuori comune, dando così dimostrazione di accoglienza e di buon operato di questa amministrazione. Cosa che non è stata! Era questo, Sig. Sindaco, lo scopo del mio intervento”.   “La invito, inoltre – prosegue Mandelli - a non perseverare, come già avvenuto in altre occasioni, nel ricordarmi che risiedo a Collecchio, dimenticandosi che, se pure da un numero minoritario di elettori bardigiani, sono stato eletto nel ruolo che ricopro, rappresentandoli con l' intento di dare un contributo positivo alla collettività e allo sviluppo del paese. Ritengo di avere le competenze e le capacità per valutare le diversità tra i due comuni e non mi spaventa confrontarmi con lei, Sig.Sindaco, sulle problematiche di Bardi, dove da venti anni investo tempo e risorse”.   “Se, poi, lei crede - ironizza Mandelli - che a Collecchio esista l' albero della cuccagna, perché non vi si è candidato?”   “La invito, pertanto – conclude Mandelli - a mantenere un atteggiamento meno pessimistico, altrimenti si rischia che chi è attratto dalle bellezze di questo territorio venga spaventato o si disaffezioni, perdendo così risorse umane ed economiche. Io sono pronto a lottare perché questo non avvenga, spero sia altrettanto”. Per ulteriori approfondimenti consultare il Tg del 17/08/2010  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto