CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Controlli alla circolazione stradale in Valtaro-Valceno

Controlli alla circolazione stradale in Valtaro-Valceno

11 Ago 2010

Ancora patenti ritirate dalle Forze dell'ordine per guida in stato di ebrezza

- Novantanove militari per un totale di quarantaquattro servizi; - Trecentodue persone identificate di cui tre denunciate in stato di libertà; - Duecentottantacinque veicoli controllati, con otto contravvenzioni al codice della strada elevate e diciotto punti decurtati dalla patente. Controllati, infine, ventisei esercizi pubblici. Denunciato in stato di libertà un sessantaquattrenne sorpreso a guidare in stato di ebrezza alcolica lungo la strada provinciale 308. Centocinquantacinque euro di multa e cinque punti ritirati nella patente anche per un ventiduenne neo-patentato, che ha contravvenuto alla nuova normativa che impone un tasso alcolemico pari a zero fino a due anni dopo il conseguimento della patente.  La denuncia, sempre in stato di ebrezza è scattata, invece, per un trentacinquenne colto a guidare con fare insicuro e ad alta velocità nel centro di Bardi, dai carabinieri della stazione locale. Sempre a Bardi il personale della locale Stazione ha denunciato in stato di libertà: un operaio del luogo per “minacce gravi”. I militari, infatti, a seguito di segnalazione, intervenivano in una località rurale della giurisdizione, ove era stato indicato lo svolgimento di una lite. Giunti sul posto, constatavano che in effetti i proprietari di due suoli confinanti stavano litigando aspramente. Bloccati i due contendenti e ricondottili alla ragione, accertavano poi che uno dei due aveva colpito l’altro con un bastone (senza comunque causargli lesioni) e lo aveva minacciato di morte, ragion per cui egli veniva denunciato all’A.G.; Infine la Stazione di Borgo Val di Taro ha effettuato, insieme a militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro CC di Parma, dei controlli ad alcune attività economiche, accertando, in un cantiere edile, varie infrazioni amministrative nel settore della tutela della sicurezza dei lavoratori e della regolarità della posizione contributiva, elevando quindi sanzioni per un totale di € 16.500 circa. Veniva infatti constatato che 4 dipendenti, tutti extracomunitari, non erano stati regolarmente assunti; uno di essi, inoltre, risultava destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso nel 2008 dal Prefetto di Milano nonché di decreto di rifiuto di una successiva richiesta di permesso di soggiorno, ragion per cui l’uomo veniva immediatamente condotto presso l’Ufficio Stranieri della Questura di Parma, ove gli veniva notificato un nuovo decreto di espulsione dal territorio nazionale.     Per un ulteriore approfondimento consultare il Tg del 10/08/2010
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto