CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Maltempo: ancora freddo e temperature in calo

Maltempo: ancora freddo e temperature in calo

20 Mar 2018

Le ultime ore dell'inverno hanno regalato neve 

La pioggia, forte ed incessante, caduta per tutta la giornata di ieri in Valtaro – Valceno e trasformatasi in neve, dal pomeriggio, dai 600 metri in su, ha provocato qualche problema alla circolazione viaria. Sulla provinciale tra Varsi e Bardi, in prossimità di Ponte Lamberti, da anni, ormai, teatro di frane e smottamenti, intorno alle ore 18 si è rimessa in moto una frana, di grosse dimensioni. La stessa che aveva creato problemi nelle scorse settimane. Terra, fango, roccia ed alberi hanno invaso la carreggiata, rendendo impossibile circolare. Fortunatamente nessun mezzo è stato coinvolto. Scattato subito l’allarme, sul posto si sono subito portati i tecnici della Provincia di Parma che hanno provveduto a chiudere la strada e si sono messi al lavoro con alcune ruspe per rimuovere i detriti. Il traffico per Bardi è stato deviato verso le località di Rocca e di Tosca, per poi rientrare sulla provinciale 28. Anche il sindaco del capoluogo valcenese,Valentina Pontremoli è giunta sul posto, per rendersi conto di persona della portata dello smottamento. I lavori per la rimozione dei detriti sono proseguiti sino a notte inoltrata. La strada è stata riaperta regolarmente al transito questa mattina, ma viene costantemente monitorata, poichè si temono nuovi smottamenti. Intanto, come dicevamo, la neve ha fatto di nuovo la sua comparsa, cadendo anche copiosamente,vin particolare sui passi, dove è stato necessario l’intervento degli spartineve ed in alta Valceno. A Venezia in Val Noveglia, nel comune di Bardi, la coltre nevosa ha raggiunto i 25 centimetri, come dimostrano le immagini, mentre nel comune di Bore i centimetri caduti sono stati 30 . Un colpo di coda del maltempo e dell’inverno, preannunciato dalla Protezione Civile che aveva diramato, per tutto il week end, in Emilia Romagna, parmense compreso, l’allerta meteo, di colore arancione. I prossimi giorni saranno ancora caratterizzati da freddo, temperature sotto lo 0 e venti freddi. Niente a che fare con Buran di fine febbraio, ma sicuramente una fine di marzo che nulla ha a che vedere con il tepore della primavera. Per questo, purtroppo, dovremo attendere ancora un po'  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto