CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Basket: Alla Laminam non riesce l'impresa

Basket: Alla Laminam non riesce l'impresa

16 Mar 2018

Le ragazze Under 20 sono comunque tra le migiori 20 squadre d'Italia 

Che fosse un’impresa al limite del possibile lo si sapeva ma le ragazze della Laminam hanno comunque tentato di capovolgere ogni pronostico che le vedeva sfavorite nella semifinale nazionale del campionato Under 20 femminile in programma a Chiusi in provincia di Siena.

Le ragazze guidate da Maurizio Scanzani erano opposte a corazzate come Torino, La Spezia e Viterbo e nonostante ciò hanno tenuto alto il nome di un paese di soli cinquemila abitanti incastonato negli appennini parmensi.

Il bilancio della trasferta in terra toscana si è chiuso con una vittoria per 65 a 64 su Viterbo e due sconfitte, 75 a 37 contro la favorita Torino e 67 a 48 contro La Spezia.

A onor del vero è da sottolineare come la Laminam ha affrontato queste semifinali nazionali con sole due atlete nate nel 1998 e 99, mentre il resto della formazione era composta dalle ragazze dell’Under 18 e Under 16 a testimonianza della qualità comunque del vivaio bianco blu borgotarese che ha piazzato la propria formazione Under 20 tra le migliori 20 squadre d’Italia.

Nelle tre gare disputate nel giro di soli due giorni la Laminam ha messo in mostra un ottimo gioco di squadra e ha tenuto testa a formazioni sulla carta e nella realtà decisamente più forti e complete delle borgotaresi.

La vittoria nella terza giornata contro Viterbo, ha confermato la validità del progetto della Valtarese che inizia a dare i suoi frutti anche a livello nazionale.


Ora l’attenzione è rivolta al termine del campionato di serie B e alla fase regionale del campionato Under 18 che speriamo, possa regalare la qualificazione alle fasi nazionali.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto