CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Rossi: "Documenti in mano alla minoranza dal luglio 2017"

Rossi: "Documenti in mano alla minoranza dal luglio 2017"

07 Mar 2018

Anche il sindaco di Borgotaro sostiene quanto asserito da Ausl ed Arpae 

Anche il sindaco di Borgotaro, Diego Rossi, in merito alla questione "Laminam", e ai documenti presentati dalla minoranza consiliare durante l’ultima seduta, dopo AUSL ed Arpae, ci tiene a fare alcune precisazioni. Il documento in questione è stato inviato dall'Ausl e non da Arpae e portato all'attenzione della conferenza dei servizi dell' aprile 2017. Benché il documento si concludesse con una valutazione di "non presenza d pericolo per la salute pubblica", proprio alla luce delle segnalazioni di numerosi disagi e di una situazione sociale particolarmente delicata, il Sindaco di Borgotaro ha proposto in quella seduta di conferenza dei servizi un'ordinanza di sospensione dell'attività, supportata anche dalle indicazioni di Ausl. Come noto, quella seduta di Conferenza  si concluse con l'autosospensione dell'attività della ditta per due settimane e l'effettivo avvio di un percorso di azioni concretizzatesi, in particolare, con l'installazione dei filtri "a carbone" della scorsa estate. Il documento al quale si fa riferimento non era affatto "nei cassetti", come erroneamente affermato, ma già nelle mani dei consiglieri di minoranza nello scorso luglio 2017 : fatto confermato dallo stesso consigliere Luciano Avalli che ha dichiarato in Consiglio Comunale di non aver letto i documenti consegnati dal Sindaco nel luglio scorso, se non nelle ultime settimane. Ricordiamo , inoltre, che tutta la documentazione relativa al lavoro della Conferenza degli Enti, compreso questo citato documento, è nelle disponibilità dei documenti in possesso della Magistratura, ulteriore elemento di garanzia. Si ribadisce quanto detto durante l'ultimo Consiglio Comunale : in questi dodici mesi è stato svolto un grande lavoro di controllo, di verifica e di azioni incisive che hanno portato ad un netto cambiamento della situazione rispetto alla scorsa primavera. Ma , tenuto conto che ancora permangono segnalazioni di disagi, il Sindaco e l'Amministrazione comunale hanno chiesto ad Ausl di approfondire gli aspetti sanitari dei casi ancora segnalati dai Medici di famiglia, anche avvalendosi di supporti regionali e dell'Istituto superiore di sanità, e ad Arpae di ampliare le analisi ambientali , pensando anche a collaborazioni con autorevoli enti di ricerca quali il CNR. Vogliamo anche ricordare che tutti i dati disponibili delle campagne svolte da Arpe sono pubblicati sul sito dell'Agenzia. Anche sul sito del Comune di Borgo Val di Taro è attiva una sezione dedicata al "Caso Laminam", dove si possono trovare documenti e dati.    
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto