CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Punto Nascita: ricorso al Capo dello Stato

Punto Nascita: ricorso al Capo dello Stato

08 Feb 2018

Oggi e domani, dalle 18 alle 18.30 raccolta firme presso la tenda delle mamme

Il movimento delle associazioni iniziato dal novembre 2016 e delle mamme iniziato con il presidio

nella tenda il 12 Novembre 2017 ha ritenuto opportuno cercare di fare il possibile per non avere

rimorsi e ha chiesto allo studio Marchini Moglia se poteva esistere una, anche flebile, speranza di

riottenere l’apertura del nostro punto nascita.

L’avvocato Moglia, dopo aver consultato tutti gli atti e documenti che aveva a disposizione, ci ha

confermato una piccola possibilità ed ha addirittura rinunciato al suo compenso.

E’ comunque necessario avere anche l’appoggio di un avvocato amministrativista, che l’avv. Moglia

ha subito contattato .

La via che offre maggiori speranze è il ricorso al Capo dello di Stato

Ci sono comunque da affrontare delle spese che si possono aggirare dagli 8 ai 10 mila euro,

abbiamo chiesto aiuto economico al nostro comune, ma per motivi gestionali non può.

Ho riunito il direttivo di Insieme per Vivere e, dopo aver valutato che da 35 anni abbiamo

supportato e dato lustro al nostro ospedale, abbiamo deciso che non possiamo accettare

passivamente questa decisione che ci danneggia tanto per cui continueremo la battaglia per la

riapertura del punto nascita.

Non possiamo usare soldi che la popolazione ci da per la prevenzione e la diagnosi precoce.

Ma, dopo aver consultato un notaio, sappiamo che possiamo usare i soldi del lascito della signora

Anna Raschi, che ci ha istituito suoi eredi universali con la finalità, fra altre cose, di provvedere

alla buona funzionalità dell’ospedale S. Maria.

Questo ricorso serve per tentare di ottenere il ripristino di un servizio tolto e quindi proprio per la

buona funzionalità del nostro ospedale.

Ancora un pensiero di gratitudine e di ringraziamento alla signora Raschi. Il ricorso deve essere firmato e , per questo occorrono persone che aggiungano la loro firma alla

mia, perché anche il numero dei richiedenti è importante.

Oggi domani, dalle ore 18 alle 18.30 L’avvocato Marco Moglia verrà nella tenda a prendere

le firme. Per gentilezza serve nome, cognome, indirizzo, data di nascita e codice fiscale.

Chiamate anche amici e anche se siete mascherati va bene ugualmente!! Importante è essere

maggiorenni.

 

Ricordiamoci che l’unione fa la forza

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Emanuele Berni, Cesare Groppi

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto