CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Provincia: prima seduta dell'ente nella nuova sede

Provincia: prima seduta dell'ente nella nuova sede

02 Feb 2018

Nell'ex scuola Giordani 

Da Piazza della Pace a Via della Liberta nell’ex Scuola Giordani. La prima riunione del Consiglio Provinciale si è svolta in un aula provvisoria, al pian terreno, in attesa di accedere a quella definitiva in via di sistemazione. La seduta si è aperta con una una interrogazione di Filippo Allodi di Colorno del gruppo Insieme per il Territorio con risposta rassicurante del presidente Filippo Fritelli sullo snellimento burocratico dei finanziamenti in atto sulle proprietà della Provincia, dopo l’alluvione di Colorno del mese scorso, e sul ponti di Casalmaggiore e Ragazzola, rivolto in principale modo ai continui disagi dei pendolari lavoratori. 

Il bilancio e le procedure di assegnazione degli appalti permetteranno di intervenire entro marzo a Colorno e per i ponti probabilmente dal prossimo anno

I punti all’ordine del giorno sono stati approvati tutti all’unanimità, compresa la mozione di Andrea Mari di Fontevivo del Gruppo Insieme per il Territorio per la riapertura del Castello dei Rossi di Torrechiara anche alla Domenica, con un intervento del Sindaco di Colorno Michela Canova per precisare che la chiusura è una “provocazione intelligente ” del direttore di MiBACT Mario Scalini del Polo Museale Emilia Romagna per far si di avere per il Parmense un unico contenitore professionale e non solo di volontariato, per far diventare Parma territorio e capitale della cultura.

I punti approvati all’ordine del giorno riguardavano la sdemanializzazione  e l’alienazione di pertinenza stradale di terreni a Tizzano, in Fondovalle sulla strada Provinciale 308, a Noceto sulla Provinciale 307, e controdeduzioni alle riserve regionali sulla variante parziale  al Piano territoriale del parco fluviale del taro con la rimozione delle precarietà esistenti con le precisazioni di Paolo Bianchi Sindaco di Collecchio

Approvazioni compreso la richiesta da inviare a Roma tramite la Regione della statalizzazione di due strade d’attualità per ragioni diverse. La Provinciale della paura la 665 Massese con l’intervento da Amilcare Bodria di Tizzano,  Vicepresidente del Gruppo Insieme per il territorio

e la 343 Asolana in relazione del nuovo ponte sul Po richiesto da  Michela Canova di Colorno Capogruppo PD. Quello che ha messo a nudo lo stato attuale della Provincia di scollature tra i ruoli e le funzioni interne all’Ente sono state l’interpellanza di Emanuela Grenti di Fornovo del Gruppo Insieme per il Territorio sulle risorse Umane riguardante la collocazione dei 87 dipendenti, una questione o meno di pertinenza della governance del consiglio oppure attinenti a rapporti sindacali e dei funzionari.

coadiuvata da Roberto Bianchi di Medesano del Gruppo Provincia Nuova, sulla risposta della Corte dei Conti sulle partecipate, non ancora a  conoscenza da parte della Provincia è stata la comunicazione di Roberto Bianchi di Medesano del gruppo Provincia Nuova. A questo punto il Presidente Filippo Fritelli è stato costretto a giocare a carte scoperte. Assenti Gianpaolo Cantoni, Matteo Agoletti e Gianpaolo Serpagli.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto