CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Uniti per la Valtaro: "atti intimidatori da un potere politico alla frutta"

Uniti per la Valtaro: "atti intimidatori da un potere politico alla frutta"

12 Dic 2017

"Ma non ci impediranno di continuare a parlare liberamente"

UNITI PER LA VALTARO è un movimento civico politico-culturale nato da circa tre anni per farsi interprete e per dare voce alle aspirazioni dei cittadini che non si sentono rappresentati dal sistema di potere del PD. Questo sistema, che dura ormai da troppo tempo, è imperniato sul Moloch del Governo regionale dell’Emilia Romagna ed ha pervaso tutti i gangli vitali del contesto sociale ed economico dell’Alta Valtaro.

Le nostre iniziative politico-culturali lo hanno affrontato in questi anni a viso aperto trattando diverse tematiche: Unione dei comuni, Sanità-ospedale, elezioni comunali di Borgotaro, gestione Montagna 2000, Referendum Riforme costituzionali, salute e ambiente legati agli insediamenti produttivi, immigrazione-islam-sicurezza, questione Punto Nascita.

In questi molteplici impegni, sempre molto partecipati dai cittadini, la competenza dei nostri rappresentanti ha rimarcato la grave inadeguatezza, le incapacità, le lacune e gli errori di un sistema di potere politico sindacale a marca PD che sta provocando molti danni al nostro territorio.

E allora questo sistema ha saputo reagire solo con le intimidazioni, le minacce e i tentativi di censura. Come alcuni anni fa tutta la maggioranza del Comune di Borgotaro aveva querelato chi si opponeva duramente, anche in questo ultimo anno i nostri rappresentanti, di volta in volta, sono stati bersaglio di attacchi e intimidazioni personali. E le intimidazioni e le minacce sono l’ultimo colpo di coda di un potere politico sindacale che si sta sgretolando!

Noi, in ogni modo, non ci lasciamo intimidire e rivendichiamo, per noi come per tutti gli altri, il sacro motto liberale volteriano: combatto la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere! Perciò tutte quelle intimidazioni e minacce che il volto truce del potere ci ha rivolto o ci ha fatto rivolgere, le respingiamo con decisione! E continueremo a batterci, liberamente, affinchè tutti i cittadini abbiano il diritto alla libertà di parola che questo sistema di potere ormai declinante non riesce più a soffocare.

 

UNITI PER LA VALTARO

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto