CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Comuni 'ricicloni' della provincia: manca Borgotaro

Comuni 'ricicloni' della provincia: manca Borgotaro

01 Dic 2017

Il sindaco ed il consigliere delegato spiegano i motivi 

Raccolta differenziata.

In un un articolo, apparso recentemente sugli organi di stampa, riguardante i comuni

ricicloni” della nostra provincia, che ha posto ampia attenzione alla migliore gestione dei rifiuti, lammimistrazione comunale di Borgotaro ritiene doveroso elencare alcune riflessioni : come testimonia la speciale classifica stilata dal quotidiano provinciale purtroppo Borgotaro non è

presente nei primi 21 Comuni virtuosi a cui sono stati assegnati fondi incentivanti previsti dalla legge regionale sull’economia circolare. Come noto, da inizio novembre è stato introdotta la raccolta “porta a porta” anche nel nostro comune in primis per una linea politica che vuole porre molta attenzione e sensibilità sulle tematiche ambientali , ma le motivazioni sono anche state dettate dagli obiettivi a breve termine posti dalla regione Emilia Romagna ai suoi comuni, obiettivi di raccolta differenziata da raggiungere entro il 2020. Lavorando per garantire ai propri cittadini un servizio ottimale e con la collaborazione della cittadinanza, l’amministrazione comunale auspica di raggiungere risultati importanti che permetteranno anche alla nostra comunità di essere più attenta alla gestione dei rifiuti e di ricevere fondi regionali e quindi vantaggi economici.

Consapevoli della grande distanza di risultati con Fontevivo , comune più virtuoso della provincia con 50kg di rifiuti per abitante ( Borgotaro supera i 300kg anno per abitante che finiscono al termovalorizzatore o in discariche ) , restiamo molto fiduciosi di ridurre sostanzialmente questo gap nel breve/medio periodo. Naturalmente, dopo poche settimane alcune limitate situazioni meritano di essere ancora ulteriormente attenzionate e migliorate. “Crediamo comunque – sottolineano il sindaco, Diego Rossi ed il consigliere delegato Carlo Alberto Campi - che il nuovo servizio di raccolta, già in queste prime settimane stia dando buona prova di funzionamento. Per questo vogliamo ringraziare i cittadini che con impegno e disponibilità stanno collaborando in questa fase di avvio del nuovo servizio, così come altrettanto vogliamo ringraziare gli operatori del servizio di raccolta che stanno facendo il loro lavoro con passione ed attenzione.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto