CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Punto Nascita: nel convegno il comitato Pro Ospedale ha consegnato un documento

Punto Nascita: nel convegno il comitato Pro Ospedale ha consegnato un documento

29 Nov 2017

All'assessore regionale Venturi

Siamo venuti qui, come sempre abbiamo fatto in passato, con intenti positivi e abbiamo ascoltato con educazione il Vostro tentativo di chiarire quanto Vi premeva. Ora, però, vorremmo a nostra volta comunicare la nostra opinione che, indiscutibilmente, rappresenta il pensiero di gran parte della comunità delle valli del Taro e del Ceno.

Da oltre due anni, abbiamo sostenuto l’esigenza del Punto Nascita all’Ospedale di Borgotaro, abbiamo spiegato la necessità assoluta di averlo nella nostra montagna e, nonostante le vostre opinioni tecniche contrarie, Vi abbiamo ribadito la nostra volontà di continuare a nascere nelle alte valli. Per questo precisiamo che le nostre preoccupazioni non vertono tanto sul pre e post parto, benché momenti fondamentali, quanto sul parto in sé. Settant'anni di nascite presso l'ospedale Santa Maria di Borgotaro sono un periodo sufficiente ad una comunità per valutare la validità di un servizio, che si considera adeguato, seppur da aggiornare con i nuovi parametri medici. Avete sostenuto che debba essere garantita una maggiore sicurezza? Allora fate riaprire e rendete sicuro e potenziato il punto nascite in montagna! A tale riguardo precisiamo che, come il resto degli italiani, paghiamo copiose tasse, in parte utilizzate per mantenere i capricci della politica e gli sperperi di un paese che, spesso, pare orientare risorse seguendo logiche poco condivisibili dai cittadini. C'è differenza fra limite ed eccesso e in questa vicenda, il limite del buonsenso, oltre il quale non si ha più credibilità né politica né personale, ha superato abbondantemente l'eccesso. Ci chiediamo il senso di questa vostra riunione? Non aveva già l’Assessore Venturi illustrato ai Sindaci, e di conseguenza alla cittadinanza, che si faranno molti investimenti per la sanità delle nostre terre e persino per attrezzare l’Ospedale di Riabilitazione intensiva postoperatoria? Per non parlare poi di tutte le assunzioni di personale medico e paramedico! E per il percorso Nascita non potevate semplicemente scrivere un protocollo e diffonderlo? Cosa volevate realmente comunicarci di diverso rispetto a quello che già si conosce? Lo chiediamo perché, a molti, è sembrato il maldestro tentativo del padre che, dopo aver abbandonato il figlio, lo convoca alla sua porta per spiegargli come farsi piacere l'abbandono. Vi illudete che questo gesto contraddittorio basti per farvi amare ancora una volta? Vi ostinate ad ignorare le nostre volontà e richieste e pensate che possa bastare un evento pubblico per riconquistare la fiducia della gente? Vi siete accorti realmente di cosa vi sta chiedendo la cittadinanza?

 

NOI CITTADINI VOGLIAMO LA RIAPERTURA DEL PUNTO NASCITA, cuore e vita dell'intero ospedale, e in assenza di questa intenzione da parte Vostra, proseguiremo, in tutte le sedi e in tutti i modi possibili, nonostante tutto ancora e sempre in modo civile e democratico, LA NOSTRA LEGITTIMA PROTESTA! PrendeteVi pure il tempo necessario per fare le Vostre riflessioni. Noi restiamo in attesa e non molliamo! Grazie, Comitato Pro Ospedale di Borgotaro.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto