CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: incontro sul Dopo di noi

Borgotaro: incontro sul Dopo di noi

23 Nov 2017

Domani, dalle 15 alle 17

L’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno attraverso il proprio Ufficio di Piano in collaborazione con Fondazione Trustee e Consorzio Solidarietà Sociale organizza due incontri sul tema del “Dopo di Noi”.

 

Gli incontri si svolgeranno domani, dalle ore 15.00 alle ore 17.00 presso la Sala convegni della sede operativa dell’Unione dei Comuni a Borgotaro ed il giorno 5 dicembre dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la Cooperativa Sociale il Giardino di Noceto.

 

Verranno approfondite le nuove disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare contenute nella Legge N°112/2016 conosciuta come la legge del Dopo di Noi. Si parlerà altresì del trust ed altri strumenti di sostegno al Dopo di Noi.

Relatori degli incontri saranno: DANILO AMADEI e PIETRO STEFANINI rispettivamente Presidente e Vice Presidente della Fondazione Trustee.

L’invito è rivolto a famigliari, persone con disabilità, operatori, educatori, assistenti sociali, associazioni e chi a vario titolo è interessato alle tematiche dell’incontro.

L’Ufficio di Piano Distrettuale, su indicazione del Comitato di Distretto ha condiviso e definito, già dai mesi scorsi, con i Servizi territoriali sociali e sanitari, con i soggetti gestori delle strutture per disabili che operano nel territorio, con l’Associazione dei genitori e l’ASP Rossi Sidoli, un percorso volto ad attivare l’applicazione della legge 112/2016.
Si è costituito un Gruppo di Lavoro , tra gli attori in precedenza citati ai quali si sono aggiunte anche le Associazioni di famigliari di ambito provinciale, al fine di definire e predisporre una proposta di programmazione distrettuale con l’obiettivo di stabilire le tematiche e la metodologia di lavoro in relazione al tema del Dopo di Noi.

l’Assessore alle Politiche Sociali dell’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno nonché Presidente del Comitato di Distretto Diego Rossi ha sottolineato l'importanza del percorso intrapreso sulla legge 112 : “La legge sul “Dopo di Noi” è stata particolarmente attesa ed oggi inizia a costituire la base operativa su cui far crescere le esperienze e le risposte ai bisogni di molti cittadini sui temi della disabilità. Anche il nostro territorio lavora da tempo su questo fronte, sia con esperienze ormai consolidate che con l'avvio , in particolare nell'ultimo anno , di progetti sperimentali. Ora vogliamo provare a cogliere, insieme a tutti i soggetti interessati, le opportunità offerte dalla nuova legge.”


 


| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto