CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: sequestrato il Camping I Pianelli

Berceto: sequestrato il Camping I Pianelli

18 Nov 2017

Sigilli ad oltre 170 casette 

Il paese di Berceto sotto shock dopo il sequestro, avvenuto nella giornata di giovedì, del camping i Pianelli, tra i più grandi campeggi di tutta la regione. I Carabinieri della compagnia di Borgotaro hanno messo i sigilli al complesso, che si trova in località Case Sparse ed ora la struttura è sotto sequestro, per una indagine iniziata nel 2016 a causa di diverse irregolarità riscontrate nella sua gestione. Il complesso immobiliare è costituito da 170 unità abitative realizzato, all’interno del camping “I Pianelli”, in assenza di titoli autorizzativi ed in violazione degli strumenti urbanistici vigenti". L’indagine, condotta dai militari della Stazione di Berceto e coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma ha evidenziato, anche con l’ausilio di un consulente tecnico, come la società di gestione del campeggio ne abbia alterato, nel corso degli anni, la struttura trasformandola, di fatto, in un insediamento residenziale permanente. In particolare, è stata accertata la realizzazione, da parte di privati, di numerosi fabbricati tipo “bungalow” e l’installazione di roulotte in maniera inamovibile (incorporate nei fabbricati, senza targa o con targhe associate a veicoli rottamati) con allacci stabili alle reti elettriche, idriche, fognarie. La ricezione turistica risultava pertanto residuale e prossima al 10% delle piazzole effettivamente esistenti. E’ emerso, inoltre, che alcuni fabbricati conferivano i reflui fognari direttamente nel bosco sovrastante il torrente “Baganza”. Nell’ambito dell’attività investigativa, iniziata nel 2016, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica l’attuale legale rappresentante della società cooperativa che gestisce il camping ed il suo predecessore: lottizzazione abusiva, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, omessa comunicazione all’Autorità di Pubblica sicurezza di persone alloggiate i reati ascritti a loro carico.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto