CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: il tragico destino del giovane Diawara

Borgotaro: il tragico destino del giovane Diawara

17 Ago 2017

Annegato in Taro, a Ferragosto. Era in Valtaro da due mesi 

UN GIORNO DI FESTA, IL PRANZO DI FERRAGOSTO E POI UNA PASSEGGIATA SOTTO IL PONTE DI FERRO, A BORGOTARO, IN RIVA AL TARO, IN LOCALITA’ GHIAIA CAMPANA . IL GIOVANE DIAWARA FOUSSIINI, RICHIEDENTE ASILO, CHE DA DUE MESI E’ OSPITE DEL CENTRO PROFUGHI DI CIANICA E’ INSIEME AD ALCUNI AMICI. SONO CIRCA LE 14.30 QUANDO DECIDE DI FARE UN BAGNO E SI GETTA NELLE ACQUE DEL FIUME, ANCHE SE NON SA NUOTARE. ACCADE TUTTO IN POCHI MINUTI, IL GIOVANE, NATO IL 27 LUGLIO DEL 1994, IN COSTA D’AVORIO, SEMBRA ARRANCARE, FATICARE. UN ISTANTE E VIENE INGHITTITO DALLE ACQUE, IN UN FONDONE, DAL QUALE NON RIEMERGE PIU’. POCHI ATTIMI E LA SUA VITA TERMINA. GLI AMICI CERCANO DI AIUTARLO, MA NEPPURE LORO SANNO NUOTARE, PIANGONO, VENGONO ASSALITI DAL PANICO. CHIEDONO AIUTO AD UNA SIGNORA, CHE PASSEGGIA PROPRIO LI’ E CHE CORRE A DARE L’ALLARME. ARRIVANO UN’AMBULANZA DELL’ASSISTENZA PUBBLICA, L’AUTOMEDICA, I VIGILI DEL FUOCO DI BORGOTARO ED I CARABINIERI DELLA COMPAGIA DI BORGOTARO, AGLI ORDINI DEL MARESCIALLO LUCIANO BATTOGLIA, COMANDANTE DEL NORM, CHE COORIDNA LE OPERAZIONI. LE ACQUE SONO LIMPIDE, E PERMETTONO DI VEDERE IL CORPO DEL POVERO GIOVANE, IMMOBILE SUL FONDO, A CIRCA TRE METRI DI PROFONDITA’. VIENE RICHIESTO L’INTERVENTO DEI SOMMOZZATORI DI FERRARA CHE, UNA VOLTA GIUNTI SUL LUOGO DELLA TRAGEDIA, IN POCHI MINUTI EFFETTUANO IL RECUPERO. TUTTO SOTTO GLI OCCHI LUCIDI ED ATTONITI DEI SUOI AMICI, CHE COMPRENDONO POCO L’ITALIANO, CHE FANNO FATICA A PARLARE, A SPIEGARE, A RACCONTARE. MA QUELLO CHE E’ ACCADUTO E’ IMPRESSO NEI LORO OCCHI, NELLA LORO TESTA STRETTA TRA LE MANI, IMPOTENTI, A CHIEDERSI PERCHE’. CHI CONOSCE QUESTO TRATTO DI FIUME, SA CHE QUI NON SI VIENE MAI A FARE IL BAGNO,. MA CERTO NON POTEVA SAPERLO LUI. DOPO IL RECUPERO DEL CORPO, LA SALMA E’ STATA TRASPORTATA A PARMA, PER ESSERE SOTTOPOSTA AD AUTOPSIA. NON SI ESCLUDE UN MALORE, FORSE UNA CONGESTIONE. ERA ARRIVATO DA POCO A BORGOTARO, MA SI ERA GIA’ DISTINTO, CI DICONO, PER I SUOI MODI DI FARE GENTILI. OGNI MERCOLEDI’ ERA IL SUO TURNO PER FARE LA SPESA, COMPITO CHE SVOLGEVA CON GRANDE …. UN DESTINO CRUDELE, IL SUO. GIUNTO IN ITALIA, PER CERCARE UNA VITA MIGLIORE, HA INVECE TROVATO LA MORTE IN UN CALDO GIORNO D’ESTATE.        
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto