CONSIGLI PER GLI ACQUISTI




Bardi : i 30 anni della Bucaneve

Bardi : i 30 anni della Bucaneve

13 Lug 2017

Feseggiati domenica scorsa 

Domenica scorsa a Bardi, un doppio taglio del nastro tricolore ha festeggiato i trentanni della cooperativa per disabili Bucaneve e inaugurato il giardino dei cinque sensi, unarea strappata al parcheggio auto per dare unoasi di tranquillità e di evasione ai ragazzi del centro, dove un laboratorio interno crea  deliziose bomboniere e souvenir.

Una giornata speciale per aver raggiunto un traguardo che non può essere che un nuovo punto di partenza. Speciale e di soddisfazione per aver unito un paese, una vallata, in un amore profondo verso i propri ultimi, come vuole la solidarietà.

A condurre una giornata da ricordare, accompagnata dalle note musicale del complesso Enerbia la Presidente Basini Antonia.

Una giornata importante dove ha visto la partecipazione di tutti, con un susseguirsi di numerosi interventi, compresi gli stessi ospiti e operatori. Da Patrizia Franchi per il riassunto storico del Bucaneve, ai ringraziamenti a Mariella Cristina e Gabriella Speroni per i 25 e 20 anni di servizio, a Wilma Guglielmoni per il concorso pittura svolto dagli ospiti.

Momenti toccanti come l’ingresso e lo show dei ragazzi.

Non è mancato l’omaggio a ricordo di Mario Faccini con lettura di poesie dialettali da parte  dei  bardigiani Simone Basini e Domenico Belli.

Alternati con le note del quartetto di fisarmonica, violino, chitarra e flauto il saluto delle autorità.

Il Sindaco di Bardi Valentina Pontremoli, il Sindaco di Varsi Luigi Aramini, il Vice Sindaco di Varano Melegari Andrea Ferrentino, e il Presidente del Consorzio di Solidarietà Sociale di Parma Fabio Faccini.

Benedizione finale del Giardino da parte di Don Luigi Pini e Don Luigi Brigati.

Sono intervenuti le Associazioni dell’Avis, dell’assistenza pubblica e del gruppo alpini.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Stefano Becchetti, Salvatore Pizzo, Emanuele Berni, Cesare Groppi

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

Mara - Parma (10.11.14)
Cioè, il Diego Rossi non vede la discarica o non sa come giustificare che non ha dato ordine di pulirla? Eppoi la Provincia dice cose inesatte stando al filmato si vede bene che l'acqua passava sotto il primo ponte e trovava intoppo nel secondo! Poi sempre il Sperpagli dice che il livello era di 3 mt! Considerato 2 metri fino al livello della strada vuole dire che un metro d'acqua è entrata in galleria e senza lasciare traccia sulle pareti? Ma che buffone che è.... Nella foto della galleria si vedono quei 15-20 centimetri di fango....


© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto