CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Aperti i sottopassi ferroviari gemelli di Gaiano e Giarola

Aperti i sottopassi ferroviari gemelli di Gaiano e Giarola

21 Giu 2017

A dieci anni dall'inizio dei lavori 

Dopo 10 anni da inizio lavori sono stati aperti i sotto passi ferroviari gemelli di Gaiano e Giarola

Nel progetto Regionale soppressione passaggio a livello, nel Comune di Collecchio mancano all'appello quello di Ozzano Taro e Campirolo per opposizione da parte dei frontisti.

Siamo al casello di Gaiano, sulla strada che dal paese porta a Oppiano e al fiume Taro.

Questa è l’ultima volta che le sbarre del passaggio a livello si abbassano per lasciar passare un treno.

Il caso vuole che sia un treno merci, il segno forse che il potenziamento, o meglio il raddoppio della linea Tirreno - Brennero, oltre a concretizzarsi su gomma, venga indirizzato sopratutto su ferro, nella logica di ridurre, oltre alla continua erosione del territorio, l’intasamento delle arterie stradali e il non meno importante l’inquinamento dell’aria da gas di scarico e uso di gomma.

Dalle 18 di giovedì scorso, e dopo 10 anni di lavori è stato aperto anche il sottopasso - gemello di Pontescodogna.

Un sottopasso molto simile per il traffico veicolare e pedonale, per raggiungere la Corte di Giarola e il Parco del Taro. Queste due realizzazioni rientrano nel progetto sicurezza caselli ferroviari, ossia la soppressione di tutti i passaggi a livello sulla tratta ferroviaria Parma - La Spezia.

Al completamento del progetto sicurezza nella micro area Parma- Fornovo, mancano all’appello quello di Campirolo e i due di Ozzano Taro.

Se il ritardo della soppressione del passaggio a livello di Campirolo, come ai due appena aperti, potrebbe essere solo quello della deviazione della rete Gas, a Ozzano Taro le cose si sono bloccate per un ricorso sul vizio di forma, e tutto dovrà ricominciare da capo.

 

In un primo momento, poi modificato in sottopasso, a Ozzano si era optato per un sovrappasso, ma l’intera popolazione per motivi paesaggistici si è rivoltato contro e in un baleno il progetto iniziale è stato modificato in sottopasso.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto