CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Serpagli: "Si lavora per salvare il punto nascita di Borgotaro"

Serpagli: "Si lavora per salvare il punto nascita di Borgotaro"

19 Apr 2017

La buona politica fa ottenere risultati importanti”

La Regione ha deciso di chiedere una deroga prevista del decreto Lorenzin per il punto nascite dell’ospedale di Borgotaro. Si tratta di un ottimo passo avanti anche se la strada è ancora lunga”. A dirlo, commentando la presa di posizione dell’assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi, è il segretario provinciale del Partito democratico di Parma, Gianpaolo Serpagli. “Questo primo risultato è frutto dell’impegno del consigliere regionale Alessandro Cardinali e del comitato di distretto presieduto da Diego Rossi, che ci teniamo a ringraziare e segnala un aspetto importante: quando la buona politica lavora gli obiettivi possono essere raggiunti”. Il decreto del Ministro Lorenzin dà la possibilità, in via sperimentale, di mantenere aperti i punti nascita in aree montane anche con meno di 500 parti all’anno, a condizione che si raggiungano gli standard di qualità e sicurezza previsti dalla normativa. “Mantenere questo servizio in una zona complessa come la Valtaro sarebbe decisivo per il territorio – commenta Serpagli – sia da un punto di vista sanitario che da quello sociale perché eviterebbe ulteriori difficoltà per chi ha deciso di vivere in quei territori”. Per Serpagli ora diventa importante il lavoro del Comitato di distretto che dovrà fare le sue proposte di rilancio per il punto nascite. “Come Partito democratico – conclude il segretario – siamo molto soddisfatti dell’impegno della giunta regionale, ora continueremo a monitorare il lavoro del Comitato che dovrà dare nuovo lustro alla struttura dell’ospedale Santa Maria”.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto