CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Laminam: i dipendenti scrivono ai sindaci dell'Alta Valtaro

Laminam: i dipendenti scrivono ai sindaci dell'Alta Valtaro

11 Apr 2017

"La fabbrica sta facendo crescere la piccola imprenditoria locale"

In questo momento segnato da un alto punto di criticità nei rapporti tra Laminam e una parte della cittadinanza, in qualità di dipendenti del sito produttivo Laminam di Borgotaro sentiamo il bisogno di lanciarvi un appello affinchè non rimanga nell’ombra il nostro punto di vista.

L’arrivo di Laminam a Borgotaro ha rappresentato una grande opportunità di lavoro che, se non si fosse realizzata, avrebbe messo seriamente in difficoltà almeno 87 famiglie della valle. A quello di noi 87 dipendenti si è aggiunto il lavoro per imprese artigiane, commercianti e operatori alberghieri e della ristorazione. La presenza di Laminam sta facendo da volano per la crescita della piccola imprenditoria locale a vantaggio della creazione di ulteriori posti di lavoro.

Crediamo che l’imprenditore abbia trovato un patrimonio di professionalità che stiamo dimostrando nel lavoro quotidiano per realizzare prodotti innovativi di altissima qualità e venduti in tutti i mercati mondiali: questo patrimonio crediamo sia un elemento di attrattiva della nostra valle. Inoltre, il nostro sistema scolastico ha tutte le caratteristiche per rispondere alle future necessità professionali di Laminam, la quale ha già dato avvio a 3 nuovi rapporti di lavoro con giovani usciti dagli Istituti scolastici locali.

Ci piace ricordare che già in altre occasioni avete dimostrato di credere nelle nostre potenzialità e in quelle di questo sito produttivo. Ora abbiamo bisogno di un segnale da parte vostra che ci aiuti in questo periodo, per noi di forte disagio, a comunicare quello che noi vediamo e tocchiamo con mano ogni giorno: una grande e innovativa struttura produttiva e organizzativa, la serietà della proprietà e la volontà di far crescere un grande progetto per la Valtaro. Non ultima, la volontà aziendale e l’impegno quotidiano volto a risolvere il disagio olfattivo nel tempo più breve possibile.

Il nostro desiderio è che possiate avvicinarvi di nuovo a Laminam in questo momento di difficoltà e sostenere la prospettiva di crescita che ci è stata data.

La comunicazione, così delicata e nello stesso tempo così forte e urlante in queste settimane, ha bisogno di attori importanti ed autorevoli come potete essere voi e come hanno già dimostrato di essere il Sindaco Rossi e negli ultimi giorni, il Sindaco di Berceto Luigi Lucchi.

 

Grazie per l’attenzione

I dipendenti Laminam di Borgotaro

 

 

 

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto