CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



San Pietro: cade dal trattore; 50enne al Maggiore di Parma

San Pietro: cade dal trattore; 50enne al Maggiore di Parma

31 Mar 2017

Ha riportato diverse fratture, ma non è grave

Non è in pericolo di vita il 50enne che, mercoledì sera, in località San Pietro di Borgotaro, attorno alle 20.00, mentre stava trasportando legna nel bosco, ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato e lo ha schiacciato. E' stata immediatamente chiamata la centrale operativa 118 Emilia Ovest che ha fatto partire le operazioni di soccorso con l'invio di automedica ed ambulanza della Assistenza Pubblica di Borgotaro ed una squadra dei Vigili del Fuoco sempre di Borgotaro. Arrivati sul posto, i soccorritori hanno dovuto lasciare i mezzi sulla strada e scendere a piedi con i presidi sanitari fino al luogo dell'incidente, a circa 700 metri la distanza. Dopo una faticoso viaggio in mezzo al bosco, i sanitari hanno raggiunto l'infortunato che hanno fortunatamente trovato, non incastrato sotto il mezzo agricolo, ma sdraiato a poco distanza dallo stesso. Le condizioni non hanno fatto pensare ad un immediato pericolo per la vita del paziente ma si è supposta la presenza di diverse frattura. Sono quindi iniziate le operazioni di immobilizzazione del paziente sulla barella ed il faticoso trasporto verso l'ambulanza. I militi della pubblica ed i pompieri, si sono alternati a sostenere la barella durante il trasporto del paziente, dal bosco fino all'ambulanza sulla strada. Le operazioni di recupero sono state lunghe e faticose. Caricato sull'ambulanza il medico, a causa delle supposte fratture, ma soprattutto per la dinamica dell'incidente, ha deciso di trasportare il 50 enne verso il centro traumatologico dell'area vasta Emilia Ovest dell'ospedale maggiore di Parma. Le condizioni del paziente, a parte qualche frattura, non sono preoccupanti. Sul posto, per i rilievi di rito, si è portata immediatamente anche una pattuglia dell'aliquota radiomobile. L'infortunato è un uomo residente a Borgotaro da circa 20 anni, la cui famiglia è molto ben inserita nella comunità borgotarese. In passato ha anche donato un defibrillatore, che è stato posto in prossimità dei Giardini Pubblici del capoluogo della Valtaro.

 

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto