CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: la sezione della Croce Rossa ha bisogno di volontari

Berceto: la sezione della Croce Rossa ha bisogno di volontari

30 Mar 2017

Sabato, intanto, si inaugura un nuovo mezzo

Servizi in aumento e necessità impellente di nuovi volontari: è questo, in sintesi, il quadro complessivo della situazione della Croce Rossa di Berceto, illustrato dal volontario di lungo corso, Luigi Russo. «Anche se la popolazione cala – ha spiegato - i servizi aumentano». E questo può essere dovuto anche al fatto che Berceto è un paese composto prevalentemente da persone anziane, le quali, proprio per ragioni anagrafiche, si trovano ad aver bisogno più frequentemente della Croce Rossa. Ma anche la vastità del territorio su cui opera la C.R.I. Berceto gioca un ruolo importante: il servizio di guardia medica è svolto su tutto il territorio comunale di Berceto e di Valmozzola, su Cassio (Comune di Terenzo), e su metà del territorio comunale di Solignano; il servizio di emergenza è svolto, invece, sull’intero territorio di Berceto, su Cassio, sulla corsia sud dell’A15 fino a Pontremoli, e sulla corsia nord dell’autostrada fino a Borgotaro. «È capitato – ha chiarito Russo – che, per necessità in autostrada, ci siamo spinti anche oltre i nostri confini abituali». Ma quanto «lavora» mediamente la Cri di Berceto? I dati relativi a tutto il 2016 parlano di 1400 servizi - 90 dei quali in autostrada, di cui solo una piccola parte per incidenti, mentre la maggior parte per dei malori -, e di 95.000 chilometri percorsi dai mezzi di soccorso, oltre che di 111 volontari impegnati. Ma c'è sempre bisogno di nuovi innesti poichè i più giovani, nelle ore diurne, lavorano, anche se, poi, si impegnano molto nel fine settimana. Ma di giorno le colonne sono i pensionati e le donne». E come ogni anno, si sta organizzando il corso per aspiranti volontari, al via presumibilmente, verso la fine di aprile, e le adesioni sono già aperte: chi è interessato, può prenotarsi alla sede Cri. L’inizio di aprile, invece, sarà caratterizzato dall’ingresso, nel parco mezzi, di un nuovo veicolo: si tratta di un Caddy, che sarà inaugurato il primo aprile, alle 10 e 45, nel piazzale della sede, e sarà utilizzato dalla guardia medica e per i viaggi programmati come, ad esempio, dialisi e terapie ospedaliere. Tra i dati positivi degli ultimi tempi, è emerso che persone forestiere, che si sono stabilite a Berceto, sono diventate volontarie della Cri, un sodalizio che a Berceto è un’istituzione davvero importante.

 

 


| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto