CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Varano: festa in castello per il Santo Patrono

Varano: festa in castello per il Santo Patrono

17 Nov 2016

Tra i riconoscimenti assegnati, uno anche al patron della Dallara

Sono orgoglioso di essere Varanese. E si potrebbe aggiungere della Val Ceno. Con questo spirito, in occasione della ricorrenza del Santo Patrono del paese, si è svolta Venerdì 11 novembre nel Salone d’onore del Castello Pallavicino di Varano Dè Melegari, il gemellaggio via Skype con la cittadina Americana di Speedway, 20 mila abitanti, nell’Indiana a pochi passi dal circuito automobilistico di Indianapolis dove sfrecciano vincenti i prototipi creati dalla Dallara Auto, nonché la tradizionale consegna dei Premi San Martino. Una riconoscenza annuale a persone e associazioni del Comune che portano in alto il nome di Varano “oltre il ponte di Rubbiano”. Nel mondo. Calorosa e commossa è stata la riconoscenza della comunità all’ingegner Gianpaolo Dallara per tutto quello che ha fatto, sta facendo e farà per Varano e non solo, compreso le 20 borse di studio a studenti, 10 in Italia e 10 in USA, un progetto Intercultura Onlus, in collaborazione tra Comune di Varano e il Governatore Harrys Scott di Speedway,  per scambi culturali alternati a cadenza annuale. Il San Martino d’Oro 2016 è stato assegnato alla So.Ge.Sa., la società che gestisce l’autodromo Riccardo Paletti. Il premio è stato ritirato da Alessandro Meggi, presidente la Società che dieci anni fa aveva già ritirato un San Martino, d’Argento, assegnato alla memoria del padre Romano, quale ideatore dell’autodromo. Varano è “città” dei motori. Ma anche laboriosità di gente comune, altruismo, solidarietà e senso civico. Le targhe d’argento sono andate a Pietro Fecci agricoltore, Pelliani Giuseppe rivendita giornali del paese. Le pergamene dei diplomi sono state assegnate all’artista burattinaio Patrizio Dall’Argine, al Gruppo di protezione civile Alpini. L’ultima pergamena è stata data per la prima volta a dei ragazzi. Questa estate, 4 ragazzi trovano un portafoglio anonimo per strada con dentro qualche centinaia di euro. Potevano tenerli all’insaputa di tutti. Invece per quel senso civico che accomuna questa comunità, hanno portato tutto ai Vigili del Comune per la consegna ai legittimi proprietari. Nell’occasione sono stati premiati anche gli ex dipendenti Comunali.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto