CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Basket: nuovo stop dei Diavoli Rossi

Basket: nuovo stop dei Diavoli Rossi

26 Ott 2016

Ma la squadra fa vedere buoni strazzi di gioco 

Si avvicina la fine di una prima fase del calendario che vede i Diavoli Rossi dover disputare ben quattro trasferte con il recupero di quasi tutti gli uomini del coach Perazzi. Rientrati domenica Tedaldi, Beccarelli e Giacovazzo manca ancora all'appello il solo Tosi. Gara dura con il forte e titolato Planet ma subito si capisce che i Diavoli Rossi al completo sono sicuramente squadra competitiva. Il primo quarto vede prevalere le difese, ottima gestione della palla da parte dei borgotaresi con un buon gioco di squadra. Giraud, Leonardi e Verti scaldano la mano mentre tra gli uomini di Paletti si capisce che Giublesi, Veronese e Manuto sono in serata. Secondo quarto in favore dei ragazzi di Perazzi-Picelli, migliorano le percentuali sia al tiro che ai liberi, Tebaldi efficace, Bocchia e Leonardi precisi nei liberi, Beccarelli e Baldi arcigni in difesa,Verti Edoardo dalla distanza portano negli spogliatoi l'Artarredo in vantaggio 27 a 24. Al ritorno dal riposo lungo le due compagini continuano a sfidarsi a viso aperto. Tra le fila del Planet Manuto è costante , Giublesi dirige e Veronese preciso. Per la squadra ospite uno scatenato Verti Nicolò tiene in vantaggio i borgotaresi e con una sua tripla in controtempo si chiude il terzo quarto con il punteggio di 40 a 37 per gli uomini di Perazzi. Ultima frazione e la tensione sale, alternanza nel punteggio per tutto il quarto, sino a 1,29 dalla fine quando con una bomba di Giraud i Diavoli Rossi si portano sul più due ma il Planet resta in partita e non molla, fallo in attacco fischiato a Giraud e liberi a segno per la squadra di casa, fischio affrettato su rimessa laterale contro i borgotaresi , successivo fallo non fischiato al Planet e si va al over time sul 54 pari. Supplementare che, nonostante un buon Giacovazzo, vede prevalere la squadra di casa, che chiude sul punteggio di 71 a 63. Manca ancora un po' di gamba ai ragazzi del duo Perazzi-Picelli ma presto la forma arriverà e sicuramente le prossime partite tra le mura di casa , con il caldo tifo borgotarese , daranno morale. Il prossimo impegno, ancora esterno per i ragazzi della Valtarese, con il S.Ilario, mentre per il Planet impegno casalingo con il Los Heat.

 

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto