CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: l'Acer di Parma acquista una porzione di immobile in via D'Acquisto

Berceto: l'Acer di Parma acquista una porzione di immobile in via D'Acquisto

05 Ago 2016

Per la somma di 68 mila euro

Il Consiglio Comunale, all'unanimità, ha deciso di alienare ad ACER , l'Azienda Casa Emilia-Romagna di Parma, una porzione di immobile, di proprietà comunale, sito in Piazza Salvo d'Acquisto, per un corrispettivo di 68 mila euro. L'importo deriva da una perizia di stima redatta da parte dell’ufficio patrimonio di ACER, mentre il Comune di Berceto, aveva valutato un valore indicativo di mercato superiore a quanto offerto. Le unità immobiliari, per le quali ACER ha richiesto l’acquisizione, sono quelle relative all’ex asilo nido posto al primo piano, all’attuale ufficio delle Guardie Forestali posto al piano secondo, ed al relativo garage e magazzino sottostanti posti a piano terra, compreso il vano scale e la centrale termica. I locali, sino al 1996, costituivano gli uffici ed il garage-magazzino del Comando del distaccamento della Polizia Stradale e vennero costruiti dal Comune di Berceto. Nel 2005 è stato approvato il progetto di ristrutturazione e di adeguamento di appartamento per servizi sperimentali rivolti all’infanzia, con conseguenti opere ultimate in data 18.11.2005, con la conseguente trasformazione dei locali posti al piano primo, in asilo nido. Il prezzo offerto da parte di ACER Parma, pur essendo notevolmente inferiore a quello stimato ed indicato nel Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per l’anno 2016, può ritenersi congruo, in ragione della perdurante crisi economica, che ha comportato, in questi ultimi anni un notevole ridimensionamento del mercato, con notevole riduzione dei valori dei beni immobiliari nella zona, e considerata anche la vetustà dell'immobile, con necessità di notevoli e urgenti interventi di ristrutturazione e manutenzione straordinaria, sia delle strutture che degli impianti. In sede consiliare vi è stata la relazione del sindaco, che ha spiegato che il ricorso a tale alienazione consente al Comune di poter cofinanziare i lavori di realizzazione della piscina di «Villa Berceto», sottolineando che non intende perdere il finanziamento regionale, ottenuto grazie al fatto che i precedenti contributi, ottenuti sempre relativamente a «Villa Berceto», sono stati spesi con sollecitudine. Il provvedimento è passato all'unanimità.

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto