CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



IL NOR DI BORGOTARO ARRESTA TRE LADRI

IL NOR DI BORGOTARO ARRESTA TRE LADRI

29 Lug 2016

SONO GLI AUTORI DEI FURTI DI BARDI, AVVENUTI A MAGGIO 2015

ARRESTATI, PROCESSATI E CONDOTTI IN CARCERE TRE CITTADINI ALBANESI,  RITENUTI RESPONSABILI DEI FURTI AVVENUTI NEL COMUNE DI BARDI NEL MAGGIO DELLO SCORSO ANNO. I TRE, CHE RISIEDEVANO NEL CAPOLUOGO DELLA VALCENO, HANNO 22, 23 E 26 ANNI E SONO STATI ARRESTATI DAGLI UOMINI DEL .   NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI BORGOTARO, COORDINATI DAL MARESCIALLO LUCIANO BATTOGLIA L’OTTIMO E DELICATO LAVORO SVOLTO DAI MILITARI HA CONSEGNATO ALLA GIUSTIZIA COLORO CHE,  LA NOTTE DEL 20 MAGGIO, SEMINARONO IL PANICO A BARDI.  I TRE TENTARONO DI RUBARE UN AUTOCARRO E UNA FIAT PUNTO PARCHEGGIATI SULLA STRADA, SFONDARONO LA PORTA DI INGRESSO DI UNA ABITAZIONE E TENTARONO DI RUBARE L’AUTO PARCHEGGIATA IN GARAGE, SI INTRODUSSERO IN UN’AREA RECINTATA E TENTARONO DI RUBARE UN FORD TRANSIT, ENTRARONO IN UN CORTILE E RUBARONO UNA BMW, FECERO UNA SPACCATA AL “BAR GRANDE”, INFRANGENDO LA PORTA DI INGRESSO, RAZIANDO 5.000 EURO IN CONTANTI. UNA NOTTE DI FOLLIA INFINITA, DOVE, NON PAGHI, SI INTRODUSSERO IN UN GARAGE DAL QUALE PRELEVARONO UN FUCILE DA CACCIA, OLTRE A MUNIZIONI ED ATTREZZI DA LAVORO. SI INTRODUSSERO ANCHE IN UN CAPANNONE DOVE RUBARONO ATTREZZI PER EDILIZIA PER UN VALORE DI 20.000 EURO E, INFINE, RUBARONO UN MERCEDES 200 PARCHEGGIATO VICINO AL CASTELLO.  I TRE, CONVINTI DI AVERLA FATTA FRANCA, SI DIEDERO ALLA FUGA PERCORRENDO LE STRADE SECONDARIE IN DIREZIONE DI PARMA.  LA CENTRALE OPERATIVA DI BORGOTARO ISTITUI’ DEI POSTI DI BLOCCO IN TUTTA LA VALLE E ALLE 4 E 20 DEL MATTINO, UNA PATTUGLIA DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE A VARSI,  INTERCETTO’ LA BMW RUBATA CON A BORDO DUE UOMINI E UNA FIAT PUNTO CHE FUNGEVA DA STAFFETTA CONDOTTA DAL TERZO COMPLICE. L’INSEGUIMENTO TRA I MILITARI DELL’ARMA E I MALVIVENTI FU PERICOLOSISSIMO E TERMINO’ FINO ALLE PORTE DI VARANO DE MELEGARI. UN LADRO FU FERMATO, MENTRE GLI ALTRI DUE RIUSCIRONO A SCAPPARE ABBANDONANDO LA BMW RUBATA  E PARTE DELLA REFURTIVA.  L’INDAGINE, DENOMINATA “FRANK” E CONDOTTA, COME DETTO, DAL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI BORGOTARO, HA DIMOSTRATO IL PIENO COINVOLGIMENTO NEI FATTI ACCERTATI, DEL SODALIZIO CRIMINALE COMPOSTO DAI TRE MALVIVENTI CHE, NEL FRATTEMPO, SI ERANO TRASFERITI IN TOSCANA OVE, COINVOLTI IN ALTRI REATI, ERANO STATI INDAGATI DALL’ARMA DEL LUOGO. TERMINATE LE FORMALITA’ DI RITO, I CARABINIERI DEL CAPOLUOGO VALTARESE LI HANNO ASSOCIATI NELLE CARCERI DI PRATO E SOLICCIANO  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto