CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: referendum per fusioni tra Comuni e gestione raccolta e trasporto rifiuti.

Berceto: referendum per fusioni tra Comuni e gestione raccolta e trasporto rifiuti.

28 Lug 2016

Decideranno i cittadini 

Il Consiglio Comunale di Berceto, all'unanimità, ha deliberato di indire un referendum in materia di fusioni tra Comuni e di gestione del servizio raccolta e trasporto rifiuti.

 

Infatti, il Sindaco Luigi Lucchi, ha ritenuto opportuno, per l'Amministrazione comunale, di testare la cittadinanza bercetese qualora questa possa essere interessata ad eventuali forme future di fusione con altri Comuni.

 

«L'Amministrazione – ha affermato il Sindaco Luigi Lucchi - è veramente preoccupata per una futura gestione, a livello d'ambito, da parte di un nuovo soggetto gestore, cosa che sicuramente penalizzerà

l'efficienza e l'efficacia del servizio con, tra l'altro, un contestuale aumento dei costi, e ritengo, quindi,

opportuno sondare, in proposito, l'opinione della cittadinanza bercetese, indipendentemente dalle disposizioni normative in materia che prevedono, purtroppo, una gestione a livello d'ambito, e non escludo

anche un interessamento della Corte dei Conti per un eventuale danno erariale arrecato alle casse comunali».

 

L'Amministrazione Comunale di Berceto ritiene, pertanto, che la materia del referendum (la gestione dei rifiuti) sia di piena attualità e

di effettiva rilevanza per gli interessi della collettività e si ritiene, altresì, che il Consiglio comunale possa, comunque, esprimere un dissenso rispetto a previsioni normative penalizzanti per la comunità

locale, sia a livello di modalità gestionali che di economicità, nella cieca ottica di «ingrassare» i soliti carrozzoni.

 

Si sottoporrà, dunque, ai cittadini bercetesi, il quesito referendario, in

occasione della prossima consultazione referendaria nazionale dell'autonomia 2016 sulla modifica della Costituzione, ovviamente con modalità che non interferiscano od ostacolino con tale tipo di

 

consultazione.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto