CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Albareto: i tre giorni del Fungo Porcino

Albareto: i tre giorni del Fungo Porcino

09 Lug 2010

Da venerdì 10 a domenica 12 settembre ad Albareto tutti pazzi per la 15esima edizione della Fiera Nazionale,d edicata al re dei boschi.                                         

L’inconfondibile profumo che accompagna la fine dell’estate, la dolce fragranza del re del sottobosco appenninico: è il fungo porcino di Albareto (PR), che a metà settembre viene celebrato nel suo reame. Da venerdì 10 a domenica 12 settembre 2010 si svolge la 15esima edizione della Fiera del Fungo Porcino di Albareto, la quarta ad avere ottenuto il riconoscimento di Fiera Nazionale, che è ormai diventata una tradizione per le colline del parmense. Appuntamento imperdibile per i ghiottoni, il weekend vede una serie di manifestazioni collegate dall’amore e dalla passione per il Porcino, che da queste parti è una vera religione. Si scaldano le pentole e si allacciano i tovaglioli a partire da venerdì 10 settembre, alle 18, quando è annunciata l’attesa apertura degli stand enogastronomici, festeggiata con il corpo bandistico di Albareto. Funghi, funghi e ancora funghi, preparati veramente in tutte le salse, per soddisfare l’appetito e la golosità degli amanti della buona tavola, al Palatenda, dove alle 19 si apre il ristorante con menu fisso. Alle 21 è in programma la serata giovani, con Discomania e DJ Tube. Il giorno seguente, sabato 11 settembre 2010, gli stand enogastronomici si aprono dalle 9 e restano aperti tutto il giorno per consentire acquisti o una pausa golosa! Alle undici si tiene il corso di cucina con chef locali, organizzato al Palafungo, per mettere alla prova la propria abilità ai fornelli, e carpire qualche segreto agli esperti! Alle 12 apre il ristorante, con menu immancabilmente a base di preziosi miceti, e alle 15 la mostra dedicata al Fungo Porcino. Nel pomeriggio si ripete il corso di cucina, alle 17, e alle 19 riapre il ristorante: le specialità sono talmente tante che si possono creare menu con piatti sempre differenti anche pranzando e cenando al Palatenda per tutta la durata della manifestazione! La serata è danzante, grazie all’accompagnamento musicale dell’Orchestra Italiana di Franco Bagutti. Domenica 12 settembre 2010 oltre agli stand, al ristorante e al corso di cucina mattutino e pomeridiano c’è spazio per manifestazioni collaterali realizzate in collaborazione con associazioni di altre città e per la rievocazione dell’antica trebbiatura sull’Aia nell’area Fiera, mentre in serata si balla con l’Orchestra di Paolo Bertoli. Durante la Fiera del Fungo Porcino grande spazio è riservato al made in italy, con il mercato ambulante dove trionfa la “Fiera del Gusto Italiano”, e i bambini sono i benvenuti. Per i piccoli sono previsti diversi intrattenimenti, un laboratorio realizzato dalla Scuola dell’Infanzia di Albareto ed escursioni guidate, da compiere in famiglia.    
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto