CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



L'ospedale Santa Maria di Borgotaro premiato a Roma

L'ospedale Santa Maria di Borgotaro premiato a Roma

02 Lug 2010

Dal ministero della salute, con il bollino rosa, per il progetto ‘ospedale donna’

Un importante riconoscimento è stato assegnato il 30 giugno, a Roma, nella Sala Auditorium Biagio D’Alba del Ministero della Salute ai due ospedali dell’Azienda USL di Parma: l’ospedale di Vaio e il “Santa Maria” di Borgotaro. L’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna – O.N.Da – premia le due strutture dell’AUSL con un “bollino rosa”, nell’ambito del progetto “Ospedale Donna”. Il riconoscimento è attribuito per l’attenzione specifica garantita nei confronti delle donne, relativamente alla diagnosi e terapia di patologie femminili, per la corretta applicazione dei LEA – livelli essenziali di assistenza –, per l’accreditamento e la certificazione dei requisiti strutturali ed alberghieri. All’evento di Roma, in rappresentanza dell’Azienda USL di Parma, sono presenti Maria Rosa Salati, direttore del distretto di Fidenza e Giuseppina Frattini, direttore del distretto Valli Taro e Ceno che ha sotolineato ‘l’attenzione posta al percorso di presa in carico, assistenza, cura e riabilitazione della donna con patologie alla mammella. Un percorso garantito dal “Gruppo senologico Valtaro”, l’équipe di professionisti dell’Azienda, che garantisce alle donne di essere accompagnate, in tutte le fasi del percorso diagnostico e terapeutico, da un gruppo multidisciplinare di cura, costituito da operatori con adeguate competenze specialistiche, ed operanti in strutture del distretto e dell’Ospedale  di Borgotaro”.  In virtu’ di questa assegnazione, valida fino al 31 dicembre 2011, gli ospedali di Vaio e di Borgotaro, oltre a ricevere una targa, verranno inseriti nella guida “Bollini rosa – gli ospedali vicini alle donne”, realizzata da O.N.Da e da Il Sole 24 Ore, che raccoglie tutte le strutture premiate dal 2008 ad oggi. Cos’è il progetto “Ospedale Donna” O.N.Da ha promosso dal 2007 il progetto “Ospedale Donna” per l’individuazione degli ospedali in rapporto al loro livello di “Women friendship”, ossia al grado di attenzione posta non solo nei confronti delle patologie femminili, ma anche nei confronti delle specifiche esigenze “di genere” delle donne. L’iniziativa, che è arrivata al traguardo del quarto anno, è volta a identificare delle strutture ospedaliere all’avanguardia nel panorama sanitario italiano, al fine di facilitare la scelta del luogo di cura da parte delle donne. Alle strutture ospedaliere in possesso dei requisiti previsti da O.N.Da, e valutati da una giuria appositamente nominata, vengono assegnati dei Bollini rosa, da 1 a 3, che attestano “l’eccellenza al femminile”. L’obiettivo di tale iniziativa è quello di premiare le strutture che già possiedono caratteristiche a misura di donna e incentivare le altre ad adeguarsi nel tempo ai parametri definiti dall’Osservatorio.   I DATI COMPLESSIVI Quest’anno sono pervenute 132 candidature, di cui 83 dal Nord d’Italia, 21 dal Centro, 14 dal Sud e 1 dalla Svizzera. La Commissione giudicatrice, presieduta da Laura Pellegrini, ha così provveduto alle assegnazioni:   1 bollino rosa a 19 strutture, di cui 3 dell’Emilia-Romagna 2 bollini rosa a 51 strutture, di cui 5 dell’Emilia-Romagna 3 bollini rosa a 49 strutture, di cui 8 dell’Emilia-Romagna                                  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto