CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Montagna 2000 ha approvato il piano triennale

Montagna 2000 ha approvato il piano triennale

24 Mar 2016

Per il futuro maggiori investimenti

Montagna 2000 è la società che gestisce il servizio idrico integrato di un vasto territorio che abbraccia le valli del Taro e del Ceno. Si occupa della captazione, potabilizzazione e della distribuzione di acqua potabile, oltre che della fognatura e della depurazione delle acque nei Comuni soci. È una società in house che svolge servizi per il territorio in cui opera e collabora per sviluppare opportunità di lavoro finalizzate all'aumento della qualità del servizio per gli utenti serviti, che nel 2015 sono stati oltre 27.000. Ad oggi la società dà lavoro a circa 40 persone direttamente e collabora con molte imprese piccole e medie del territorio. In un’ottica di risanamento e rilancio Montagna 2000 ha provveduto a redigere il piano triennale 2015-2018 contenente le indicazioni qualitative che contraddistinguono le azioni di risanamento intraprese, gli investimenti sul territorio finalizzati a completare una serie di opere incompiute ed a rilanciare il piano degli investimenti più generale. Il piano di rilancio prevedere alcuni focus importanti come, tra gli altri, l’energia, l’attenzione all’ambiente ed al lavoro ritenuti cardini essenziali del piano presentato all’assemblea dei soci e che ha visto gli stessi esprimersi positivamente sui contenuti dello stesso. Tra le principali azioni da intraprendere, Montagna 2000 ha individuato l’ottimizzazione tecnica e gestionale degli impianti esistenti, lo sfruttamento dell’energia prodotta dalle risorse disponibili sul territorio e l’individuazione di nuove opportunità dal settore idroelettrico. Verranno effettuati investimenti sugli impianti di depurazione principali per ottimizzarne la gestione sotto il profilo tecnico ed economico ed ampliare il potenziale di mercato. Verrà sostenuta la realizzazione di impianti fotovoltaici su aree coperte presso i principali depuratori per ridurre la spesa energetica attraverso l’autoproduzione. Saranno inoltre portate a termine a breve alcune opere urgenti quali, tra le altre, il Serbatoio Tebaldi a Fornovo ed il Depuratore acque reflue di Borgo Taro quest’ultimo permetterà anche alla società di incassare un contributo al momento giacente presso gli Enti territoriali. Montagna 2000 attualmente, certificata UNI EN ISO 9001, intende nell'arco del piano triennale giungere alla certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 e del sistema di sicurezza OHSAS 180001 al fine di diventare un punto di eccellenza sul territorio e garantire sotto tutti i punti di vista il proprio livello di performance. In funzione dei principi di trasparenza che l'azienda intende perseguire verranno inoltre migliorate le procedure di scelta dei fornitori nell'ambito della libera concorrenza sul mercato.              
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto