CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



I ladri prendono di mira le chiese di Gotra e Compiano

I ladri prendono di mira le chiese di Gotra e Compiano

23 Mar 2016

I furti a poche ore di distanza l'uno dall'altro 

Raffica di furti, in Valtaro, nel fine settimana. I ladri hanno preso si mira due chiese, quella di Gotra di Albareto e quella di Compiano e la sede della ditta Grenti, a Ghiare di Berceto. I furti sono avvenuti tutti a distanza di poche ore uno dall'altro. A Gotra, nella chiesa della frazione di Albareto, sono circa le 15 quando il parroco, monsignor Renato Fugaccia, esce. Ed è dopo poco che i malviventi entrano in azione, passando dal retro della canonica, dopo aver forzato la serratura del garage, sono saliti al primo piano e, indisturbati, hanno messo a soqquadro tutta l'abitaizone. Pare abbiano asportato solo un paio di orologi e qualche spicciolo. Non soddisfatti, hanno preso le chiavi della chiesa ed hanno tentato di entrare ma, forse disturbati, se ne sono andati, portando via però il mazzo di chiavi. Un brutto fatto, che ha lasciato sconcertati gli abitanti ed i parrocchiani della piccola frazione. Potrebbero essere gli stessi ladri che, intorno alle 16.45, hanno fatto tappa anche a Compiano e si sono introdotti nella canonica, nella sacrestia e nella chiesa parrocchiale. Anche in questo caso il parroco, don Amedeo Mantovani, si trovava fuori. E, poco distante, si stava svolgendo la festa di San Giuseppe. I ladri sono entrati dal cortile interno, hanno forzato una porticina e sono entrati nello casa. Nello studio hanno trovato le chiavi della camera blindata ed hanno asportato tre calici, un ostensorio ed un reliquario. Dalla camera da letto hanno prelevato 200 euro in contanti e 400 euro in monete, e qualche monile d'oro. Nulla, invece, hanno sottratto dalla chiesa. Non trovando le chiavi di una cassaforte, l'hanno portata via con loro, facendo poi ritrovare il contenuto, libretti postali il giorno seguente. Anche in questo casa, al suo rientro, il parroco ha trovato tutto sottosopra, cassetti svuotati ed il contenuto gettato a terra e, ovuenque, una gran confusione. Non è la prima volta che dei balordi fanno visita a qusta chiesa, era già accauduto nel 2012 e anche allora il danno economico fu rilevante. Nella notte, invece, tra domenica e lunedì, sono stati portati via, dalla sede della ditta Grenti, a Ghiare di Berceto, due camion. I ladri, secondo la ricostruzione fatta dai proprietari con i carabinieri, sarebbero entrati dall'ingresso principale, eludendo il sistema di sorveglianza. Per la Grenti grande difficoltà, ora, visto che entrambi i camion, un quattro assi ed uno per il trasporto di mezzi, erano utilizzati giornalmente per il lavoro. Sul furto indagano i carbinieri, che non hanno dato molte speranze, però, ai proprietari, di ritrovare i loro mezzi. La ditta era già stata presa di mira dai ladri nel dicembre del 2014 ma, in quel caso, alcuni cittadini, insospettiti da rumori inusuali, erano riusciti non solo a sventare il colpo, ma anche a far arrestare due uomini. Purtroppo, non è andata così questa volta. 
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto