CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Lupi: Raffaella Delpoio chiede un incontro al Wolf Appenine Center

Lupi: Raffaella Delpoio chiede un incontro al Wolf Appenine Center

10 Feb 2016

"Vogliamo risposte da esperti del settore"

A nome di tutte le 9000 firme dell istanza “ il lupo di ronco” desidero rispondere a Wolf apenning center in merito alle varie interviste e inviti a incontri da loro pubblicati. Sarò molto chiara questa volta perchè credo di aver detto la stessa cosa almeno una volta al giorno da ottobre ad oggi ma gli stessi hanno fatto finta di non sentire e addirittura uno di loro mi ha proibito di fare il suo nome. Ricordiamoci che questo soggetto è stato pagato con i soldi di un progetto Lupo .Voglio aggiungere che quando ho chiesto di parlare lui mi ha invitato nell ufficio ma io ho risposto che avevamo bisogno di vedere cosa stesse succedendo in valle, non serviva parlare in ufficio, serviva valutare sul territorio cosa stesse accadendo. La risposta? La nostra zona non è di loro competenza , e qui sarebbe sorta la prima domanda riguardante la convenzione con l ATC PR 9 . La seconda risposta è stata che non hanno di soldi per poter lavorare e qui di domande ne avremmo da fare tantissime, difendete il lupo solo finchè ne avete capacità economica ? E nel momento in cui viene meno questa capacità cosa succede? Questi sono solo alcuni dei punti che a noi firmatari non siamo chiari e posso garantire che per una normale civile convivenza ci vuole chiarezza, specialmente in merito non solo al lupo ma anche a tutti gli ibridi che se non sono protetti dovrebbero seguire l' iter del randagismo. Ho chiesto a questa emittente di promuovere un incontro tra noi e loro affinche ci fossero risposte alle nostre domande e la stessa emittente ha piu volte invitato loro ma nessuno vuol venire a rispondere, mi sembra di aver letto che proprio il progetto metteva in risalto la comunicazione con le aziende e con i cittadini.Per cui a conclusione dico, che è inutile che continuate a scrivere articoli dove dite solo ciò che volete dire senza parlare di cio che noi davvero vogliamo sapere , troppo facile parlare senza dover rispondere alle nostre vere problematiche. Aggiungo inoltre che se lo fate per farvi finanziare un altro progetto, abbiate l accortezza di non parlare di recinzioni perche quelle, se le vogliamo fare, le troviamo in un piano di sviluppo rurale visto che la regione ha stanziato 3milioni di euro a tutela di questa situazione e avrebbe potuto stanziarli per dar finanziamenti su altre priorità. Certo è che se quando abbiamo chiesto un intervento sulle predazioni per valutare cio che noi avevamo bisogno di sapere, si fosse mosso qualcuno, adesso non ci sarebbe tutto questo malcontento......e se aveste chiesto un aiuto economico perche avevate finito i capitali a disposizione, potevate chiedere a noi che vi fosse riconosciuto il gasolio per arrivare fin qua. Con questo ringrazio chi ci da voce e attendiamo gia da 4 mesi la soluzione del problema perchè qua mentre tutti parlano i lupi continuano a mangiare e a girare di fianco alle nostre case e la gente che vi piaccia o no ha paura e non rispondeteci di stare tranquilli, perchè quando usciamo di casa e ce lo troviamo davanti, la tranquillità si va a far friggere. Abbiamo letto che i lupi scappano, abbiamo letto che ci sono gli ibridi, abbiamo letto che persone son state attaccate, abbiamo letto che negli ibridi ci sono i geni dei cani essendo incroci e quindi si sa che il cane l' uomo l ha sempre attaccato e abbiamo letto che dobbiamo mettere cani antilupo, certo, abbiamo letto tutto e ci siamo divertiti a pensare , che tra lupi e ibridi ne abbiamo gia fin troppi figuriamoci se mettiamo anche pastori maremmani che per difesa delle greggi diventano pericolosi per l uomo ( questa soluzione è come buttar legna nel fuoco). Ma la vera chicca ripresa dai social a tutela di noi aziende agricole è stata la dichiarazione di un soggetto che ha dichiarato che il recinto di Capre e Cavoli (altezza 1,75 piu banda elettrificata) lo salta pure sua nonna..... e allora in tutta questa storia ...COMPLIMENTI ALLA NONNA al lupo e a chi lo allliscia. Un'ultima parola da parte delle 9000 firme: non dimenticatevi che la montagna siamo noi, noi teniamo in vita la valle, allevatori, cacciatori, abitanti , noi ci paghiamo le tasse, noi ci inventiamo un reddito che viene colpito dai lupi, e se davvero noi della montagna, un giorno decidessimo di ascoltare il vostro consiglio recintando ognuno il nostro appezzamento di terreno...allora a quel punto non avretre neppure un metro per tenere il vostro lupo da noi.    
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto