CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: il Comune cerca 4 punti di ricarica per il servizio di mensa scolastica

Borgotaro: il Comune cerca 4 punti di ricarica per il servizio di mensa scolastica

12 Nov 2015

Sia nel capoluogo che nel quartiere San Rocco 

    Il Comune di Borgo Val di Taro ha necessità di individuare n. 4 punti di ricarica per il servizio di mensa scolastica presso esercizi commerciali situati sia nel capoluogo comunale che nel quartiere S.Rocco. Il sistema prevede un accredito a favore di ciascun fruitore della mensa (assegnatario a tal fine di un codice personale che ne consente l’individuazione e da usare per le “ricariche”). Tale accredito dovrà poter essere effettuato dagli interessati presentandosi presso punti abilitati e verrà effettuato dal gestore dell’esercizio con utilizzo di apparecchiatura “point of sale” ( POS) i cui dati verranno automaticamente scaricati nel sistema informatico a disposizione del Comune e del gestore della mensa scolastica allo scopo di verificare le posizioni individuali e i corrispettivi pagati e da pagare per la fruizione del servizio. La digitazione del codice individuale spetta al fruitore del servizio, senza responsabilità in capo al gestore,ferma restando la possibilità di una collaborazione di quest’ultimo nelle materiali operazioni da effettuare. A fronte di ogni pagamento deve essere rilasciato all’utente uno scontrino recante il valore della ricarica effettuata. Il versamento delle somme introitate in contanti dall’esercizio a seguito del servizio di ricarica dei buoni mensa, dovrà essere effettuato, almeno una volta al mese, mediante bonifico da effettuarsi presso il conto corrente bancario intestato a Comune di Borgo Val di Taro. Ogni fine mese il gestore provvederà a trasmettere al Comune copia riepilogativa di tutte le ricariche effettuate nel mese di competenza, il cui totale dovrà coincidere al versamento effettuato su c/c bancario sopra riportato (versamento in contanti da POS ). L'assegnazione del servizio avverrà a seguito di sondaggio di mercato tra gli esercenti che,per le due aree, avranno preventivamente manifestato il proprio interesse di massima a ricevere da parte del Comune la successiva richiesta di presentazione offerta in ribasso sulla percentuale di aggio che verrà indicata dal Comune nell’invito. Resta ferma la possibilità per gli invitati di non presentare alcuna offerta. I titolari degli esercizi commerciali interessati, devono presentare la citata dichiarazione di interesse preventiva, indirizzata a Comune di Borgo Val di Taro entro e non oltre il 28 novembre 2015.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto