CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il Bardi vince ed è secondo in classifica

Calcio: il Bardi vince ed č secondo in classifica

27 Ott 2015

In 2° categoria il Borgotaro è capolista

In Prima categoria termina con un pareggio, 1 a 1, l'incontro trs Meletolese e Fornovo; un punto in classifica che, per il Fornovo è una piccola boccata d'ossigeno. Altro stop, invece, per la Valtarese che, dopo aver perso il derby con il Bardi, domenica scorsa, ieri ha dovuto cedere le armi anche contro Biancazzurra, per 2 a 1. Peccato per i ragazzi di mister Bozzia che, dopo un buon avvio di campionato, ora stanno soffrendo un po', perdendo punti importanti. Nulla pare scalfire, invece, l'avanzata del Bardi che, anche ieri, in un incontro decisamente sofferto, è riuscito ad avere la meglio, battendo un avversario, il Sant'Ilario che, seppur fanalino di coda, ha venduto cara la pelle. La partita si è chiusa sul 5 a 3, regalando non poche emozioni ai tifosi presenti. Il S. Ilario ha lottato x l'intero incontro senza mostrare il minimo disagio contro un'avversaria che sulla carta doveva essere più forte, ma che sembrava aver perso lucidità. Onore alla formazione ospite che ha dimostrato di non meritare l'ultima posizione in classifica a zero punti. L'incontro è stato molto falloso, con qulache colpo "non atletico" e "non calcistico" di troppo. Per primo è andato in vantaggio l Bardi al 20' con il bravo Massimo Losa; i padroni di casa, quasi allo scadere del primo tempo pareggiano.Nella ripresa al 15' torna in vantaggio il Bardi con un gran gol del bomber Gianmarco Cavazzinidirettamente dal calcio d'agolo seguito a ruota, al 18'), dal terzo gol nuovamente firmato da Losa. Sul 3 a 1 sembrava dovesse essere la fine x la formazione ospite ed invece un rigore al 21' riapriva i giochi. Al 30', sul 3 a 2, il Bardi sembra farcela andando nuovamente in rete con Luca Balestrazzi superando l'estremo difensore avversario con un perfetto pallonetto, ma la squadra, fanalino di coda del campionato reagisce e ritorna in partita segnando la terza rete per il 4 a 3. La partita sembra riaperta e i padroni di casa mettono a dura prova la difesa del Bardi, senza però riuscire a colpire e proprio allo scadere del 90°, Losa segna la quinta rete, quella, finalmente, della sicurezza con un preciso fendente che sorprende l'estremo difensore ospite. Allo scadere della partita, per fallo di reazione, viene uspulso, per il Bardi, il difensore Solari. Infine il Solignano, che ha ospitato in casa il Felino, ha pareggiato, sul risultato di 1 a 1. Mercoledì si recupera la 5° giornata di campionato. Questi gli incontri: Fornovo, terzultimo in classifica a quota 6 punti, ospiterà il Gattatico, 1° con 14 punti: la Pobviglierse, 7 punti, in settima posizione, se la giocherà col Bardi, 2° posto e 13 punti sin qui ottenuti; la Valtarese, 8 punti in 6 posizione, ospiterà il Barcaccia che, come il Bardi, è 2 in classifica e infine il Viadana, che è 4, ospiterà il Solignano, che invece è 6, con 8 punti. Veniamo alla Seconda categoria dove un Borgotaro, sempre più in forma, ha battuto anche il Lesignano, in casa, per 3 reti a 1. L'Audace ha avuto la peggio nello confronto con il Valgotra; quest'ultimo ha vinto per 2 a 1, mentre il Compiano si è dovuto accontare di una pareggio, con la Folgore Fornovo: 1 a 1 il risultato. Domenica 1 novembrr il Borgotaro, forte della prima posizione in classifica e dei 18 punti sin qui ottenuti, andrà sul campo del Real Val Baganza, che in classifica lo segue a ruota: 17 punti e 2 posto. Il Felegara, 3 posto, affronterà il Valgotra che di punti ne ha 7 ed è in 7° posizione, mentre la Folgore Fornovo, anche'ssa in 7 posizione, ospiterà sul proprio terreno di gioco il Ghiare, che è 5. Infine il Compiano, terzultimo con 6 punti, se la giocherà, in casa, contro il Fraore, che è 5. In Terza categoria, infine, è finita in parità, 1 a 1, l'incontro tra Virus e Terre Alte Berceto; per questi ultimi a segno à andato Pizzigalli. Ancora un unlla di fatto per la Dinamo Solignano, sconfitta in casa, per 1 rete a 0, dalla Coopnordest. Battuta di misura anche la Bedoniese United che ha lottato contro Sala Baganza, non riuscendo però ad avere la meglio. L'incotnro si è chiuso sul 2 a 1 a favore dei padroni di casa. Per la Bedoniese è andato in rete Moglia. Domenica prossima il Palanzano, che è 5° con 12 punti, ospiterà l'ultima della classe, la Dinamo Solignano, ancora a 0 punti. La Bedoniese, 7° con 9 punti giocherà, sul proprio campo, contro la Virtus, penultima in classifica, mentre Terre Alte Berceto, 6 posto, 11 punti, dovrà cercare di dare del filo da torcere alla capolista Sissa, che di punti ne ha 19          
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto