CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il Bardi espugna il Bozzia di Borgotaro

Calcio: il Bardi espugna il Bozzia di Borgotaro

20 Ott 2015

Nel derby Valtaro-Valceno con la Valtarese

Nella 7 giornata di campionato di Prima categoria, il Bardi batte, sul campo dei padroni di casa, la Valtarese, per 2 a 1, nello scontro - derby delle Valli del Taro e del Ceno, in quel di Borgotaro. Una vittoria che, per i tifosi bardigiani, ha del memorabile. D'altra parte la prova messa in campo dall'ASD Bardi Zacobi è stata davvero grande e la squadra è riuscita ad espugnare la Valtarese, che arriva dalla Promozione, nel suo campo, il Bozzia. Nonostante il campo pesante, a causa della pioggia caduta incessantemente per tutta la giornata, anche durnate il derby, le 2 contendenti non si sono risparmiate giocando una partita spettacolare, davanti ad un foltissimo pubblico, sia borgotarese che bardigiano. La cronaca racconta di un primo tempo dove, ad andare in vantaggio è il Bardi, al 43', con un rigore per atterramento in area del bomber Cavazzini e trasformato dallo stesso con un cucchiaio "Tottiano". Allo scadere del primo tempo pareggiano i padroni di casa con una bella rovesciata di un ottimo Samb che, aiutato anche dalla palla viscida schizzata davanti all'estremo difensore del Bardi, Bosi, insacca inesorabilmente. E tutto è da rifare. Si riparte dal pareggio e, nella ripresa, c'è la svolta: poco prima della mezzora di gioco, un colpo di tacco di Luca Pontremoli mette in condizione il capitano del Bardi, Massimo Losa, di crossare un pallone per il tocco finale di Gianmarco Cavazzini che, forse lasciato un po' troppo libero non perdona e senza difficoltà, insacca la palla del 2 a 1, quella definitiva. Al Bozzia si è vista una grande prova di entrambe le squadre dove in campo, oltre alle gambe, sono scesi cuore, volontà ed orgoglio. Ennesima battuta d’arresto per il Solignano che non passa a Sorbolo. I padroni di casa giocano bene, subiscono un gol, ma riescono agevolmente a mettere in cascina altri tre preziosi punti, vincendo per 2 reti a 1. Finalmente la ruota pare girare per il Fornovo che, uscito dalla crisi, sul proprio terreno di gioco ha avuto la meglio, per 2 reti a 0 contro il Lesignano. Il Bardi, 3 posto a quota 10 punti, reduce dalla splendida vittoria nel derby contro la Valtarese, domenica avrà gioco facile, in casa, contro il Sant’Ilario, che ricopre l’ultimo posto in classifica. La Valtarese, invece, cercherà l’immediato riscatto con un avversario da non sottovalutare., la Biancazzurra. In classifica le due squadre sono divise da un solo posto: Biancazzurra 4°, Valtarese 5° con 8 punti. Il Fornovo, al penultimo posto con soli 2 punti raccimolati, ma forte della vittoria di ieri, andrà sul campo della Meletolese, che si trova in buona posizione, la 5. Infine il Solignano, che ha 7 punti e si trova in 6° posizione, ospiterà sul proprio terreno di gioco il Felino, penultimo. E passiamo alla Seconda categoria dove il Borgotaro, sempre più lanciato, fa suo il derby con il Valgotra, vincendo sul campo degli avversari sul risultato di 2 a 1. Termina a reti inviolate, invece, l’incontro tra Folgore Fornovo e Fraore; incontro opaco ed incolore per due squadre che sicuramente potevano creare più occasioni in campo. Battuta d’arresto per il Compiano, fermato sul campo del Lemignano per 2 a 1. Domenica prossima la capolista Borgotaro ospiterà il Lemignano, in settima posizione, mentre il Valgotra, terzultimo con 4 punti, andrà sul campo dell’Audace, che è ultimo, ancora a 0punti. Infine il Compiano cercherà il proprio riscatto casalingo contro la Folgore Fornovo, in un derby che vedrà contrapposte due formazioni che si equivalgono: Compiano in 10° posizione, con 5 punti e Folgore 9 posto, a quota 6. Infine vediamo come è andata nel campionato di Terza categoria. Ottima prova della Bedoniese United che stravince in casa, ai danni della Dinamo Solignano. Alla fine i gol realizzati sono 4 e portano la firma di Carminati, autore di una doppietta, Moglia e Serpagli. La rete della bandiera, della Dinamo, l’ha segnata…. Sospesa e poi rinviata definitivamente, per nebbia, l’incontro tra Terre Alte Berceto e Varanese. Il prossimo turno vedrà confrontarsi Terre Alte Berceto, 5 posto in classifica, 10 punti ed una partita da recuperare, e Virtus, terzultima posizione; Dinamo Solignano, sempre in ultimo posto, ancora a quota 0, ospiterà la Coopnordest, che è seconda. Infine Bedoniese, 9 punti e sesto posto in classifica, andrà sul campo del Sala Baganza, terzultimo. Per la Bedoniese un’altra bella opportunità per incrementare punti e posizioni in classifica.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto