CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: assegnate le borse di studio

Berceto: assegnate le borse di studio

11 Ago 2015

Durante la Festa degli emigranti

  Emigranti e studenti sono stati i protagonisti, lo scorso venerdì, della consegna delle borse di studio agli studenti più meritevoli, all'interno della festa degli emigranti, iniziata alle 17 davanti al Museo «Pier Maria Rossi». Il sindaco Luigi Lucchi ha rivolto un pensiero sia agli studenti che ai migranti: «Stiamo cercando di ristrutturare l’edificio scolastico, in particolare la palestra – ha detto nel suo discorso - Rifaremo anche il tetto della scuola di Ghiare e l’aula computer a Berceto. Riusciremo anche ad intitolare l’istituto comprensivo di Fornovo a Luigi Malerba, scrittore di origine bercetese, anch'egli emigrato a Roma. Abbiamo tanti emigranti qui e cerchiamo di ricordarli sempre, andando a trovare ogni anno la comunità di origine bercetese più numerosa, quella di New York». Dopo l’intervento di Lucchi, ha preso la parola la professoressa Enrica Zoppi: «Il messaggio che vogliamo dare agli emigranti è che Berceto è vivo non solo nella loro memoria e nel loro cuore, ma è vivo grazie a chi ci abita. E il primo luogo della comunità che deve testimoniare la cura e l’attaccamento al proprio paese, è la scuola. Grazie al Preside Giovanni Fasan l’anno prossimo ci sarà qualche novità nella nostra scuola». È stato proprio il preside, in partenza per un istituto fidentino, a illustrarla: «Per quanto riguarda la primaria, ci sarà una classe in più e una maestra in più; per quel che riguarda la secondaria, sarà formata da una prima e da una seconda-terza. Ci saranno ore in più di italiano,,matematica ed inglese, per sostenere quegli studenti che dovranno affrontare l’esame». Dopo gli interventi, si è passati alla consegna delle borse di studio: quella intitolata a Francesco Squarcia, è andata a Giacomo Bigliardi di I° Media (assegnata da Giovanna Squarcia), quella alla memoria di Pietro Silva se l’è aggiudicata Giorgia Laurenti della II° Media (consegnata da Anna Livia Silva) mentre l’ultima borsa «Gino Cavazzini-Comune di Berceto», vinta da Isabella Mistretta di Terza, è stata ritirata dalla mamma dell’alunna, assente, ed è stata consegnata dal sindaco. La giornata è proseguita con lo spettacolo delle ginnaste e dei musici di Taiwan in Piazza San Moderanno e con la cena per gli emigranti al ristorante di Bergotto.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto