CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Si indaga sul furto avvenuto nella chiesa di San Rocco a Borgotaro

Si indaga sul furto avvenuto nella chiesa di San Rocco a Borgotaro

16 Apr 2015

Furto su commissione o bravata?

Furto su commissione, da parte di un ricettatore o il gesto di balordi in cerca di denaro facile? Starà ai carabinieri della Compaginia di Borgotaro risalire agli autori del furto accaduto ieri mattina, in pieno giorno, all'interno della chiesa parrocchiale di San Rocco, a Borgotaro. Il fatto, è certo, è successo tra le 10.30 e le 13. Ne sono sicuri due parrocchiani che si recati in chiesa; la prima alle 10.30 ed era tutto in ordine, ed il secondo alle ore 13. Ed è stato proprio costui a sciprire che alcuni ladri erano penetrati nella chiesa e, indisturbati, avevano scardinato e poi sottratto le due portine in oro, decorate, dei due tabernacoli che si trovano sugli altari. Hanno rubato anche le due pissidi, ovvero i vasi sacri, in metallo prezioso, a forma di coppa e provvisti di coperchio, dove si conservano le ostie consacrate, un coperchio bombato e, infine, hanno trafugato anche due piattine ornamentali per la distribuzione della comunione. E, così come sono entrati, se ne sono andati, indisturbati, senza apparentemente lasciare alcuna traccia. Scattato l'allarme, sul posto sono subiti giunti i carabinieri della Compagnia del capoluogo che hanno rinvenuto, sul pavimento, le ostie rovesciate ed abbandonate. Fatto che fa escludere che il furto sia legato al rito delle messe nere. Durante il sopralluogo, i militari hannno anche trovato, in chiesa, uno dei coperchi dei pissdi, mentre il secondo è stato rinvenuto, questa mattina, da una cittadina, per strada, che ha provveduto a riconsegnarlo al parroco, don Primo Ruggeri che ieri si trovava a Piacenza ed è stato avvisato telefonicamente dell'accaduto ed è subito rientato a Borgotaro. L'attenzone dei carabinieri pare si sia già concentrata su due ragazzi che ieri mattina sono stati visti, da più perosne, aggirarsi nelle vicinanze della chiesa di San Rocco, ubriachi. Ma certo nessuna pista viene scartata. Tra gli abitanti del quartiere e di tutto il Comune, la preoccupazione è tanta, per un altro furto accaduto, accompagnata da dispiacere, poiché il fatto si è verificato nella casa del Signore. Per tutta la giornata di ieri il portone della chiesa di San Rocco è rimasto chiuso a chiave, generando un senso di smarrimento in non pochi.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto