CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il Bardi batte il Fornovo e resta solo al comando della classifica

Calcio: il Bardi batte il Fornovo e resta solo al comando della classifica

14 Apr 2015

Solo un pareggio per la Valtarese

Termina a reti inviolate, in Promozione, l'incontro tra Montecchio e Valtarese. E, se al Montecchio, tutto sommato, un pari ed un punto conquistato, possono andare bene, così non è per la Valtarese, che da settimane, ormai, sta lottando per ottenere punti preziosi, in grado di smuoverla dal fondo della classifica. Questo pari, invece, la lascia esattamente lì, in penultima posizione, a quota 27 punti. E domenica, al campo Bozzia, ospiterà la Catelnovese, che arriva da una sconfitta maturata ieri, e si trova il 15° poszione, con 30 punti. Questa volta, forse, la Valtarese potrebbe ottenere la vittoria tanto attesa. Senza infami a e senza lode neppure l'incontro il Prima categoria tra Soligano e Puianello, finito sullo 0 a 0. Un risultato che lascia l'amaro in bocca a squadra e tifosi, convinti che affrontare e battere il fanalino di coda fosse impresa facile. Ma così non è andata ed il Solignano si deve accontentare di un punticino, pensando a rifarsi domenica prossima quando andrà sul campo del Montagna, reduce da una sconfitta, ma decisamente ben posizionata in classifica: 2° a quota 56 punti. Il Solignano, invece, di punti e ha 48 ed è 4°. in Seconda categoria è festa grande per il Bardi, che ieri, in casa, ha battuto il Fornovo, scalzandolo da quella prima posizione che dividevano e che ora può, a ragione, gustarsi da solo. L'incontro-scontro è terminato 2 a 1 ed è stata una partita davvero spettacolare, che ha visto in campo un grande Bardi, cercare a tutti i costi la vittoria ed ottenerla. Sotto la sapiente guida dei due allenatori, Antonio Grillo e Riccardo Sipone, i ragazzi hanno steso la temutissima armata fornovese. Anche se non sono mancati momenti di tensione. a circa 25 minuti dalla fine della partita il Fornovo è passato in vantaggio con un gol di Tomasello: poteva essere il colpo di grazia psicologico per i padroni di casa che, invece, hanno tirato fuori grinta e carattere, andando prima a pareggiare, grazie alla rete di Massimo Losa, e poi a ribaltare l'incontro con un bel gol firmato dal bomber Gianmarco Cavazzini . Una vittoria dunque sofferta sino all'ultimo secondo, ma proprio per questo ancora più bella ed assaporata, che ha messo in crisi il Fronovo, che ha dovuto cedere armi e testa della classifica. Mancano solo tre inconri alla fine del campionato ed il Bardi dovrà essere bravo da amministrare questi 3 punti di vantaggio sulla diretta avversaria, il Fornovo, Ottima partita anche quella disputata dal Borgotaro che, in casa, ha letteralmente steso i Mercury per 3 reti a 0. Avversario non temibile, alla vigilia, visto il campionato non certo esaltamente, il Borgotaro lo ha però affrontato con grinta e concentrazione, giocando un ottimo incontro. Bella vittoria anche per la Folgore Fornovo, che ha battuto il Sala Baganza per 3 reti a 1. Finito in parità, invece, con una rete a testa, il match tra Valgotra e Vicofertile. Il prossimo turno vedrà contrapposto il Fornovo, 2°posto e 48 punti al Felegara, 20 punti in 11°posizione; la Folgore Fornovo, 10 posto e 26 punti, affronterà il Sivizzano, che è 4; la capolista Bardi, invece, 51 punti, se la giocherà con l'ultima in classifica, il Mercury, mentre il Valgotra, 7° a quota 34, andrà sul campo del Lemignano. Il Borgotaro, infine, 6 posto con 34 punti, sarà ospite della Ghiare, che è 5°. Poche gioie arrivano dal campionato di Terza categoria, dove nessuna della squadre locali porta a casa un risultato utile, a parte il Compiano che, in casa, pareggia con il Berceto. Un derby terminato a reti inviolate, senza emozioni da entrambe le compagini. Fermata il casa, invece, la Dinamo Solignano: lo Zibello fa suo l'incotntro per 4 a 2; in rete, per il Solignano, è andato Lettieri al 52° ed al 77°. nuova battuta d'arresto, infine, per la Bedoniese, fermata in casa dalla Calestanese, prima in classfica, per 2 reti a 0. Domenica prossima il Combisalso, 5°, ospiterà la Dinamo Solignano, penultima in classifica; la Bedoniese, penultima, andrà sul campo dela Varanese, 4, mentre Terre Alte Berceto 29 punti e 11° posto, se la giocherà con il Carignano, in 9° posizione. Infine, il Compiano, 51 punti e 3° posto, andrà sul campo dello Zibello, che di punti ne ha 57 ed è 2° in classifica.

 

 


| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto