CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



La riorganizzazione di Poste Italiane non interesserà l'ufficio di Ostia Parmense

La riorganizzazione di Poste Italiane non interesserà l'ufficio di Ostia Parmense

28 Feb 2015

Il sindaco Rossi al finaco dei comuni che subiranno chiusure

Nelle scorse settimane si e' aperto un largo dibattito sulla proposta di riorganizzazione avanzata da Poste Italiane. Proposta che ha creato larga preoccupazione e che lascia molti punti di domanda. Ho personalmente sentito il Direttore Provinciale di Parma, il quale mi ha comunicato che l'Ufficio postale di Ostia Parmense, nel Comune di Borgotaro, non è oggetto del piano di riorganizzazione, per cui questo ufficio continuerà la sua normale attività, senza cambiamenti. Una buona notizia per il nostro Comune e per i nostri cittadini.   Questo risultato , però, ci impone di fare alcune riflessioni, perché comunque in molti altri comuni della provincia si vedranno chiudere degli sportelli postali, utile presidio di vicinanza e di servizio ai cittadini. Ancora una volta, complessivamente, si colpiscono i territori più deboli, quelli più lontani dalla città e dai principali snodi viabilistici. Ancora una volta si penalizzano i cittadini ed anche gli operatori del servizio postale, non colpevoli ma anch'essi in buona parte "vittime " di queste cosiddette riorganizzazioni. Come amministratori e come cittadini abbiamo invece il dovere di rivendicare servizi adeguati. Dobbiamo chiedere un potenziamento ed investimenti sul miglioramento di questi servizi. Specie nei territori montani, il servizio postale, sia attraverso gli uffici che attraverso la presenza dei portalettere, e' un fattore di presidio e di sicurezza, in particolare per i cittadini che vivono nelle frazioni e nelle località più disagiate. Quindi, anche se in questa specifica occasione, il nostro Comune non viene toccato direttamente, non possiamo che unirci ai Sindaci di quei Comuni che in queste settimane stanno chiedendo giustamente una profonda revisione del piano presentato, in maniera da renderlo più consono rispetto ai bisogni delle diverserse realtà territoriali.         
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto