CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: imponente movimento franoso in località Scorza

Berceto: imponente movimento franoso in localitā Scorza

27 Feb 2015

Da  ieri mattina operai del comune al lavoro 

“Il maresciallo dei Carabinieri Damiano Novetti mi ha avvertito alle ore 8, ieri mattina, del movimento franoso in loc. Scorza di Berceto, lato sinistro del Taro, in quel cuneo di territorio che si inserisce tra il Comune di Valmozzola e Solignano dirimpetto alla torre di Pietramogolana. Il V. Sindaco Consigli Ciriaco, era già sul posto, subito raggiunto dal tecnico del Comune Pietro Zanzucchi, quindi dal geom. Ovidio Scaffardi del Consorzio di Bonifica e successivamente, avvisati, sono arrivati i tecnici del Servizio Tecnico di Bacino Affluenti del Po, Diena e Rubini e poi Truffelli. Come Sindaco, per non fare della demagogia ed intralciare magari i lavori, ho preferito mantenere gli impegni a Bologna, presso la Regione, avendo modo di parlare con il dott. Maurizio Mainetti dell’agenzia Protezione Civile Regionale e concordare un pronto intervento che ha permesso, già nel mezzogiorno, dopo che tecnici ed esperti hanno concordato i primi interventi, di mettere all’opera ben 4 escavatori delle ditte: Grenti e Global Service. La lotta impari contro la forza della natura, è nel fare tutto il possibile per salvare quattro abitazioni e il ristorante Molinari posto sul fondovalle. Di ritorno da Bologna mi sono fermato sul posto, parlato con le persone, i volontari, i tecnici, gli operatori dei mezzi meccanici che dovranno garantire, con il supporto di colonne faro, il lavoro incessante anche nella notte. Si vede, negli occhi delle persone, proprietari delle abitazioni a rischio, lo sgomento. Si percepisce il loro dramma. Da un momento all’altro il frutto dei loro sacrifici, come fosse uno stecchino, potrebbe essere travolto ed immerso nella fanghiglia. Sgomento, terrore, ma anche tanta, tantissima dignità. C’è gratitudine verso coloro che lavorano incessantemente, verso i volontari della protezione civile, i volontari che alacremente, per favorire ed aumentare la resa degli escavatori, tagliano le piante in una forte situazione di disagio e fatica fisica. In questi momenti, sull’esempio Italiano, ascoltato tante volte in TV, inizia il gioco delle responsabilità, dello scaricabarile.

Nulla di tutto questo per Scorza e i suoi abitanti e c’è piena unità di intenti, apprensione, paura, ma anche voglia di farcela. Come Sindaco debbo dare merito ai Carabinieri, alla Regione, alla Provincia, al Servizio Tecnico di Bacino, al Consorzio di Bonifica, all’Enel, alla Telecom, alle Ferrovie, a Montagna 2000, ai Volontari della Protezione civile e ai volontari del posto, alla Prefettura, ai tecnici del Comune, per essere, con la massima disponibilità, al mio fianco nel tentativo di evitare danni maggiori alle persone e alle cose. Per assurdo in questi momenti scopri che la gente, anche quelli che hanno le case a rischio, ti vogliono bene e allora, come sindaco, vieni ripagato di tante preoccupazioni. Anche per questo dobbiamo farcela. Le case e il ristorante debbono salvarsi. Una particolare vicinanza, oltre che ai proprietari delle abitazioni a rischio, agli abitanti di Scorza che non hanno modo, se non a piedi, di raggiungere le proprie abitazioni. Un disagio che durerà, anche se andrà tutto bene, giorni”

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto