CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: sabato c'è il Premio letterario La Quara

Borgotaro: sabato c'è il Premio letterario La Quara

02 Ott 2014

Per short stories

Cresce l’attesa per la cerimonia di premiazione del Premio La Quara, il concorso letterario per short stories che vedrà la sua conclusione sabato 4 ottobre a Borgo Val di Taro.

Anche se solo alla prima edizione, questo premio, creato da un comitato organizzativo di cui fanno parte fra gli altri la Biblioteca Manara, il Comune di Borgotaro e l’associazione Emmanueli, ha già riscontrato un grandissimo successo, con ben 205 racconti pervenuti ed iscritti, da cui sono stati selezionati i 5 finalisti che saliranno sul palco dell’Auditorium Mosconi.

La ricetta del successo di questa iniziativa culturale?Qualità, soprattutto, nella scelta della giuria, che vede nomi di spicco come Guido Conti, Luca Ponzi e il presidente di giuria Antonio Ferrari, redattore del Corriere della Sera, e tanta, tantissima presenza sul web e sui social network.Una scelta precisa, che proietta questa iniziativa su tutto il territorio nazionale, intercettando attenzioni ed energie a 360 gradi.I 5 finalisti sono infatti un gruppo molto eterogeneo, dai 26 ai 65 anni, provenienti da Calabria, Toscana, Umbria, Lombardia e Abruzzo.

“Siamo molto orgogliosi – ha dichiarato il sindaco di Borgo Val di Taro, Diego Rossi-di come questo progetto abbia subito acquistato una sua chiara identità, contraddistinto dalla presenza di giurati di grande spessore culturale, e dalla passione che Borgotaro dimostra da sempre rispetto alla cultura e ai libri”.

Le loro storie prenderanno vita sul palco del Mosconi, grazie alla partecipazione della compagnia teatrale Zona Franca, di Franca Tragni, e agli intermezzi musicali del Riccardo Costa Trio.Il principale sponsor della manifestazione, Banca Monte Parma, assegnerà poi una menzione speciale alla giovanissima Beatrice Azzolina, diciottenne di Verona autrice del racconto “Mare nostrum” .Ospite speciale del pomeriggio, poi, lo scrittore di fama internazionale Marco Buticchi, che alle 18.30 presenterà il suo ultimo romanzo “La stella di pietra” sulla splendida terrazza dell’hotel Roma, durante un aperitivo letterario aperto a tutti, dove l’autore rilascerà per l’occasione copie autografate dei suoi più famosi romanzi.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto